Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

AMD Radeon RX, nuovi modelli in arrivo a breve. Ecco cosa ci aspetta

Nelle prossime settimane sono attese al debutto nuove schede grafiche AMD, probabilmente per chi gioca in Full HD. Ecco le ultime indiscrezioni.

A breve arriveranno nuove schede video Radeon RX basate su architettura Navi a 7 nanometri destinate a occupare la fascia di mercato immediatamente precedente alle attuali Radeon RX 5700 e 5700 XT.

Mentre le prime schede video basate su architettura RDNA svolgono brillantemente il compito di offrire prestazioni adeguate per giocare in 1440p, le nuove proposte si rivolgeranno all’ampio pubblico di coloro che giocano in Full HD.

Le ultime indiscrezioni riportano che AMD sta lavorando su due core grafici, Navi 12 e Navi 14, che potrebbero dare vita alla serie RX 5600 e RX 5500. Si tratta però solo di ipotesi, visto che non conosciamo concretamente le caratteristiche di queste GPU.

Al momento l’unica informazione è che il supporto alle due GPU è stato integrato nei driver Mesa e nel kernel Linux 5.4, perciò sembra che il debutto sia previsto per il trimestre in corso, probabilmente tra ottobre e novembre.

Attualmente le uniche informazioni tecniche di una qualche rilevanza riguardano Navi 14, che in un’apparizione nel database di CompuBench con l’ID AMD 7340:C1, ha esposto 24 Compute Unit e 4 GB di memoria (ma sembra che esista anche una versione con 8 GB).

La Radeon RX 5700 XT ha 40 Compute Unit per un totale di 2560 stream processor, mentre la sorella minore ne ha 36 e si ferma a 2304. La GPU Navi 14, a patto che il progetto contenga 64 SP per ogni CU, potrebbe quindi avere 1536 stream processor. Non è chiaro però che tipo di memoria userà AMD, se nuovamente la GDDR6 o se opterà per la precedente GDDR5.

C’è chi ritiene che l’altro core grafico, Navi 12, non sia una GPU di fascia inferiore alla Navi 10 delle RX 5700. Alcuni pensano che porterà il numero dei CU fino a 64, offrendo così 4096 SP e posizionandosi nella fascia più alta del mercato.

C’è però da dire che finora tutte le indiscrezioni hanno fissato l’arrivo di GPU di tale rango solo nel corso del 2020, con l’arrivo dell’architettura RDNA 2 e il supporto al ray tracing a livello hardware.

L’unica certezza che abbiamo in questo momento è che vedremo almeno una scheda video AMD votata al gaming in Full HD entro fine anno. Per il resto staremo a vedere e vi terremo aggiornati.

Al momento le schede video RX 5700 più economiche sono quelle con design di riferimento, come questa soluzione di Sapphire a 339 euro.