CPU

AMD Quad-core, il punto della situazione

TheInquirer torna a parlare dei piani futuri di AMD, svelandoci le novità sui Quad-Core e sui 65 nanometri. Secondo la testata londinese, sono in arrivo due nuovi core "texani" in tre momenti differenti: secondo trimestre 2007, quarto trimestre 2007, primo trimestre 2008.

Il primo di questi core – Rev H – è un Quad-core chiamato "Barcellona"  con HyperTransport 2.0. Andrà a coprire tutte le fasce di consumi, inclusi i 68 watt e gli SE 120 W, tuttavia gli esemplari mainstream consumeranno 95 watt. Il core Barcellona potrà essere collocato all'interno delle piattaforme esistenti.

Il secondo core atteso per il quarto trimestre 2007 si chiamerà "Budapest" e non è altro che un core Barcellona con HT 3.0 che andrà a farcire la gamma Opteron 12xx e Athlon 64.

Un altro core denominato "Shanghai" è in arrivo, ma si tratta solo di una versione di Budapest per Opteron 22xx e 82xx. Questo core dovrebbe essere presentato entro la prima metà del 2008.

La testata londinese parla anche della produzione a 65 nanometri, che va a gonfie vele. Tuttavia la tempistica con cui le CPU potrebbero arrivare sul mercato è ancora da definire, nonostante si sia parlato di Ottobre. Secondo TheInquirer è meglio pronosticare dicembre come data d'approdo della tanto attese prime CPU a 65 nanometri di AMD.

Ricapitalando, l'anno di AMD sarà così scandito: 2 nuovi core, tre annunci. Tutto questo anticipato dai 65 nanometri, attesi entro il quarto trimestre 2006.