Schede Grafiche

Prestazioni

Pagina 2: Prestazioni

Abbiamo eseguito i benchmark della Radeon RX 6900 XT sull’ormai rodata nuova piattaforma di prova, composta da un processore AMD Ryzen 9 5900X, montato su una scheda madre Asus ROG Crosshair VIII Dark Hero e raffreddato da un EK-XLC Predator da 240mm. Per quanto riguarda le RAM abbiamo optato per delle G.Skill 3200MHz CL14, mentre l’archiviazione è stata affidata a un SSD Seagate FireCuda Gaming e a un Corsair MP400 da 4TB, dedicati rispettivamente al sistema operativo e ai giochi.

Processore AMD Ryzen 9 5900X (acquistabile qui)
Scheda madre Asus ROG X570 Crosshair VIII Dark Hero (WiFi) (acquistabile qui)
RAM G.Skill FlareX 3200MHz C14 (acquistabile qui)
Alimentatore Asus ROG Thor 1200W (acquistabile qui)
SSD Seagate FireCuda Gaming (acquistabile qui)
Corsair MP400 (acquistabile qui)
Dissipatore EK-XLC Predator 240mm
Driver Nvidia GeForce 457.30
AMD Adrenalin 2020 Edition 20.45.1
OS Windows 10 Pro, versione 20H2

Benchmark

Per valutare le performance della nuova top di gamma AMD ci concentreremo principalmente sulle situazioni più interessanti e su alcuni grafici con l’incremento percentuale medio che potete aspettarvi acquistando una scheda video di nuova generazione. Qui sotto trovate comunque tutti i nostri test raccolti in una galleria, che potete consultare nel caso vogliate valutare le performance nei singoli titoli.

Prestazioni senza Ray Tracing

La Radeon RX 6900 XT convince in rasterizzazione classica, offrendo prestazioni da vera top di gamma e migliorando la RX 6800 XT. Mediamente la GPU AMD supera la RTX 3080 del 3,8% in 4K e del 8,8% in Quad HD, ma rimane dietro la RTX 3090 rispettivamente del 7,3% e dell’1,3%, percentuale molto bassa che può farci considerare le due schede praticamente equivalenti a questa risoluzione.

Dando uno sguardo ai singoli giochi, vediamo che Fortnite, F1 2020 e Assassin’s Creed Valhalla sono i titoli dove la Radeon RX 6900 XT si comporta meglio, facendo segnare un +16% medio sulla RTX 3080 in 4K e arrivando perfino a un +37% in QHD in Assassin’s Creed. Control e Microsoft Flight Simulator sono invece i giochi dove la scheda video di AMD fa più fatica, con prestazioni inferiori alla RTX 3080 del 3% circa, con un picco negativo dell’8% in Flight Simulator a risoluzione Quad HD.

Benchmark Radeon RX 6900 XT - QHD - Assassin's Creed Valhalla

Considerando invece la RTX 3090, in 4K vediamo che Metro Exodus, Control e Microsoft Flight Simulator sono i giochi in cui il divario è maggiore e si attesta tra l’11% e il 21% a favore di quest’ultima. A questa risoluzione la Radeon RX 6900 XT non sorpassa mai la top di gamma Nvidia, ma la questione cambia in 1440p, dove la GPU AMD fa segnare un +10% in F1 2020, +6% in Fortnite e +26% in Assassin’s Creed Valhalla. Anche in Quad HD, la RX 6900 XT fatica in certi tiotli: rispetto alla RTX 3090 le performance sono inferiori del 10% in Control, del 13% in Doom Eternal e del 7% in Metro Exodus.

Benchmark Radeon RX 6900 XT - 4K - Microsoft Flight Simulator

Come abbiamo visto parlando delle Radeon RX 6800 XT e RX 6800, Smart Access Memory è l’asso nella manica di queste nuove schede video. Attivando SAM, la Radeon RX 6900 XT aumenta il gap con la RTX 3080 (+9,3% in 4K, +15,3% QHD), riduce il divario in 4K con la RTX 3090 portandolo al 2,4% e la supera in 1440p del 4,6%, piazzandosi in testa alla nostra classifica e ottenendo il titolo di miglior scheda per il Quad HD.  

Prestazioni con Ray Tracing

Le performance con Ray Tracing sono, purtroppo, molto simili a quelle viste nella recensione della Radeon RX 6800 XT e RX 6800. Gli 8 Ray Accelerator in più aiutano a raggiungere framerate maggiori, ma siamo ancora lontani da quello che offrono le RTX 3000. A risoluzione QHD le prestazioni sono mediamente il 16,6% inferiori alla RTX 3080 e il 26,2% inferiori alla RTX 3090 e la situazione peggiora ulteriormente in Full HD, dove la Radeon RX 6900 XT fa segnare un -19,3% rispetto alla RTX 3080 e -28,5% rispetto alla RTX 3090.

Benchmark Radeon RX 6900 XT - QHD RTX - Control

Abilitare Smart Access Memory migliora le cose, ma il quadro generale non cambia: il divario con la RTX 3080 si attesta sul 14,9% in Quad HD e sul 18,5% in Full HD, mentre rispetto alla RTX 3090 registriamo un -24,7% in Quad HD e un -27,8% in Full HD. I giochi in cui abbiamo rilevato le differenze più grandi sono Metro Exodus, Fortnite e Control, dove la Radeon RX 6900 XT fa segnare un -41% in 1440p rispetto alla RTX 3090.

Prestazioni in Full HD

Essendo una scheda top di gamma la Radeon RX 6900 XT non avrà problemi a gestire qualsiasi titolo in Full HD, garantendovi sempre un framerate elevato. Qui vi lasciamo due grafici con le performance a questa risoluzione, sia con che senza SAM attivo.

Benchmark Radeon RX 6900 XT - FHD - Recap
Benchmark Radeon RX 6900 XT - FHD - Recap SAM

Incremento percentuale medio

Risoluzione 4K

Benchmark Radeon RX 6900 XT - 4K - diff. % RTX 2080
Benchmark Radeon RX 6900 XT - 4K - diff. % RTX 2070
Benchmark Radeon RX 6900 XT - 4K - diff. % RX 5700 XT
Benchmark Radeon RX 6900 XT - 4K - diff. % RX 5700

Per quanto riguarda la risoluzione 4K, chi possiede una scheda di vecchia generazione come una Radeon RX 5700 o 5700 XT, oppure una RTX 2070 o 2080, noterà notevoli miglioramenti. Se non volete affrontare la spesa necessaria per acquistare una RTX 3090 e non vi interessa il Ray Tracing, la Radeon RX 6900 XT è senza dubbio la scheda perfetta per questa risoluzione.

Risoluzione Quad HD

Benchmark Radeon RX 6900 XT - QHD - diff. % RTX 2070
Benchmark Radeon RX 6900 XT - QHD - diff. % RTX 2080
Benchmark Radeon RX 6900 XT - QHD - diff. % RX 5700 XT
Benchmark Radeon RX 6900 XT - QHD - diff. % RX 5700

Un discorso simile vale per la risoluzione Quad HD. Qualsiasi sia la scheda in vostro possesso, passando alla nuova generazione otterrete un incremento di performance considerevole. Se volete la scheda più potente per giocare in Quad HD la Radeon RX 6900 XT è la scelta migliore, ma assicuratevi di avere una configurazione di ultima generazione su cui poter attivare la tecnologia Smart Access Memory.

Risoluzione Quad HD e Full HD – RT on

Benchmark Radeon RX 6900 XT - QHD RTX - diff. % RTX 2070
Benchmark Radeon RX 6900 XT - QHD RTX - diff. % RTX 2080
Benchmark Radeon RX 6900 XT - FHD RTX - diff. % RTX 2070
Benchmark Radeon RX 6900 XT - FHD RTX - diff. % RTX 2080

Per quanto riguarda il Ray Tracing vale quanto detto nel commento generale: la Radeon RX 6900 XT migliora le prestazioni della RX 6800 XT, ma questo non basta a renderla realmente competitiva. Le prestazioni offerte sono sufficienti per giocare con Ray Tracing attivo in Full HD e in Quad HD, ma la RTX 3090 e la RTX 3080 rimangono ampiamente superiori; se volete una nuova scheda video per giocare con RT attivo in tutti i titoli che lo supportano, vi consigliamo di acquistare una delle due soluzioni Nvidia.