Alimentatori

Antec introduce la nuova linea di alimentatori Signature

Antec ha introdotto tre nuovi alimentatori della serie Signature, un modello da 1000W con certificazione 80 PLUS Titanium e due modelli da 1000W e 1300W con certificazione 80 PLUS Platinum. Questi dispositivi sono modulari, ergo consentono una gestione dei cavi ottimale, e sono in formato ATX.

Per il modello Titanium, Antec dichiara un’efficienza energetica del 90%/92%/94%/90% per un funzionamento al 10%/20%/50%/100%, rispettivamente. Per i modelli Platinum, Antec dichiara un’efficienza energetica del 90%/92%/89% per un funzionamento al 20%/50%/100%. Le temperature di esercizio sono comprese tra 0°C e 40°C.

Tutti i dispositivi supportano le seguenti tecnologie:

  • OCP (Over Current Protection): protezione contro i picchi di corrente
  • OVP (Over Voltage Protection): protezione dalle tensione eccessive
  • OPP (Over Power Protection): protezione da sovraccarico, a volte chiamato anche OLP
  • OTP (Over Temperature Protection): protezione da surriscaldamento
  • UVP (Under Voltage Protection): protezione da cali di tensione
  • SCP (Short Circuit Protection): protezione da corto circuito
  • NLO (No Load Operation): non è esattamente una protezione nel verso senso del termine come altre funzioni, ma permette di accendere l’alimentatore anche in assenza di carico.

Questi alimentatori dispongono di una ventola da 135mm che supporta la Zero RPM Mode, si attiverà quindi solo con carichi elevati assicurando un funzionamento silenzioso in tutte le altre situazioni. Essendo prodotti di fascia alta, gli alimentatori Signature dispongono dei migliori condensatori giapponesi.

Per quanto concerne le uscite troviamo: il connettore per la scheda madre, 8 uscite per cavi 8-pin EPS e 6 uscite per cavi SATA-Molex. Infine troviamo anche l’uscita OC-LINK, una funzionalità speciale degli alimentatori Antec che permette di collegarne due al fine di raddoppiare la potenza di output.

La garanzia è di 10 anni. Prezzi e disponibilità non sono ancora stati annunciati.

Volete un PC reattivo e in grado di gestire rapidamente file di grandi dimensioni? Vi consigliamo l’SSD NVMe Sabrent Rocket.