Mac

Apple ha il suo panno per pulire lo schermo, ma il prezzo non vi piacerà

Nella giornata di ieri, in occasione dell’evento che si è tenuto alle 19:00 (ora italiana), Apple ha presentato i suoi nuovi prodotti tecnologici, compresi i nuovi auricolari wireless AirPods di terza generazione, iPod mini in varie colorazioni, il nuovo piano di abbonamento per Apple Music e, soprattutto, i rinnovati MacBook Pro con display da 14 e 16″ equipaggiati con i nuovi, e potenti, SoC M1 Pro e M1 Max. Per ulteriori dettagli a riguardo, vi consigliamo di leggere il nostro precedente articolo dedicato.

Credit: Apple
Panno pulizia Apple

Tuttavia, Apple, come sappiamo, produce anche diversi accessori per la cura dei propri articoli e, proprio nella giornata di ieri, ha anche lanciato un panno per la pulizia sul proprio sito ufficiale. La descrizione del prodotto recita:

Il panno per la pulizia in morbido materiale non abrasivo pulisce in modo sicuro ed efficace tutti i tipi di display Apple, ed è perfetto anche per il vetro con nano-texture.

Sicuramente sarà un panno di elevata qualità (sebbene non vengano al momento specificati nel dettaglio i materiali che lo compongono), ma quello che stupisce di più è il prezzo: 25 euro. Apple, del resto, ci ha abituato a prezzi piuttosto alti per i suoi accessori (ricordiamo ad esempio le ruote per Mac Pro), ma, se volete essere sicuri di pulire senza danneggiare gli schermi di iPad, iPhone, iMac, Apple Watch, Macbook Pro o anche Pro Display XDR, questo prodotto potrebbe entrare nella vostra collezione di prodotti con il logo della mela morsicata.

Credit: Apple
Panno pulizia Apple

Ricordiamo anche che i nuovi MacBook Pro da 14″ e 16″ saranno disponibili dal 26 ottobre, con prezzi a partire da 2.349€, in colorazione argento o grigio siderale. Il modello top di gamma con schermo da 16″, SoC Apple Silicon M1 Max, SSD da 8TB e 64GB di memoria unificata, è disponibile alla cifra elevata di 6.939€, mentre per la variante 14″ con le stesse specifiche è necessario sborsare 6.759€.