CPU

Non solo Renoir, anche l’APU Dali nel 2020 di AMD?

Phoronix, una testata specializzata su Linux, ha scoperto una nuova patch per il driver AMDGPU che sembrerebbe confermare l’arrivo di un’altra linea di APU nel 2020 oltre a Renoir. Le APU Renoir saranno probabilmente destinate sia al mercato mobile che a quello desktop, mentre Dali potrebbe essere un’APU economica pensata solo per il mercato mobile.

La patch Linux appena scoperta aggiunge l’ID ASIC e implementa un limite di tensione per Dali. Tuttavia, la cosa più interessante emersa dal codice è che Dali sarebbe basata su Raven Ridge (la gamma di APU Ryzen 2000), cosa che mette in dubbio il fatto che possa sfruttare core basati su architettura Zen 2.

Nome in codice Core CPU Grafica integrata Decoder / Encoder video Produttore Litografia Data di rilascio
*Renoir Zen 2 Vega VCN 2.0 TSMC 7nm 2020
*Dali ? ? ? ? ? 2020
Picasso Zen+ Vega VCN 1.0 GlobalFoundries 12nm 2019
Raven Ridge Zen Vega VCN 1.0 GlobalFoundries 14nm 2017
*specifiche in tabella non confermate

Picasso, che ha debuttato quest’anno con le nuove APU Ryzen 3000 di seconda generazione, usa ancora un processo produttivo a 12 nm. Renoir, invece, dovrebbe basarsi sul processo produttivo a 7 nm e Dali potrebbe seguirlo a ruota.

È comunque bene tenere a bada le aspettative per Dali. Finora siamo quasi sicuri che Renoir sfrutterà l’architettura x86 Zen 2 e una GPU Vega. Puntando alla fascia entry-level, invece, su Dali AMD potrebbe impiegare una microarchitettura diversa, magari più vecchia.

Non sarebbe una sorpresa se AMD optasse per una combinazione di core Zen + e grafica Vega. In tal caso, Dali potrebbe rivelarsi molto simile all’attuale APU Picasso.