Tom's Hardware Italia
Schede madre

Biostar X570 Racing GT8, trapelano le caratteristiche della prima motherboard per Ryzen 3000

Biostar è il primo produttore a parlare apertamente (seppur probabilmente per errore) delle caratteristiche di una scheda madre X570. Ecco i dettagli sulla X570 Racing GT8.

Biostar ha pubblicato sul proprio sito, all’interno di un PDF, le specifiche complete della nuova scheda madre X570 Racing GT8 pensata specificatamente per microprocessori AMD Ryzen 3000. L’azienda ne aveva già anticipato l’arrivo con un teaser.

Nel catalogo di Biostar la GT8 Racing rappresenta la proposta enthusiast, con i classici colori che contraddistinguono la serie: nero con rifiniture in argento. Il VRM a 12 fasi è raffreddato da 2 heatsink ed il socket AM4 è affiancato da 4 slot per memorie RAM.

Ed è proprio qui che Biostar rivela il primo dettaglio interessante: a differenza delle precedenti X470 che supportavano memorie fino a 3200 MHz, la nuova GT8 Racing supporta memorie fino a 4000 MHz per un massimo di 64GB, il che dimostra che la nuova piattaforma AMD supporta velocità di clock più elevate rispetto al passato. Come riportato nelle scorse, il controller sarebbe in grado di gestire soluzioni fino a 5000 MHz.

La scheda è dotata di 3 slot di espansione PCIe 4.0 x16 (x16, x8, x4), confermando il supporto al nuovo standard PCIe. Sono presenti anche tre PCIe x1 per dispositivi di rete o storage, quest’ultimo affidato a 6 porte SATA III, oltre alla presenza di tre slot per SSD NVMe M.2 di cui uno in grado di ospitare il formato full-lenght.

Tutti gli slot M.2 sono dotati di dissipatore passivo per agevolare il raffreddamento delle unità, mentre il chipset è dotato di un dissipatore raffreddato attivamente da una ventola a 7 pale, che potrà essere attivata o disattivata tramite uno switch per ridurne il rumore.

Per quanto riguarda la connettività, sul pannello I/O trovano spazio DisplayPort, HDMI, DVI, PS/2, quattro USB 3.1 Gen1, due USB 3.1 Gen 2 (Type A+Type C), una porta Gigabit LAN per la connettività Ethernet e jack audio 7.1.

Ci aspettiamo che le nuove motherboard offrano il massimo supporto alle nuove caratteristiche offerte dai Ryzen 3000, ma è importante ricordare che i nuovi processori funzioneranno anche sulle motherboard AM4 uscite negli scorsi anni.

Per ora comunque, l’unica feature per cui sarà interessante mettere alla prova le nuove schede sono gli slot PCI, in quanto saranno soluzioni PCI Express 4.0, una prima assoluta per il settore.

Non resta quindi che aspettare l’evento di Taipei in programma il 27 maggio per scoprire finalmente tutti i dettagli della nuova piattaforma e l’offerta completa dei vari produttori, nonché (ovviamente) le informazioni su processori Ryzen 3000.