criptovalute

Bitcoin sarà la valuta per il commercio internazionale?

Nel corso degli ultimi mesi, la criptovaluta più famosa al mondo, Bitcoin, ha visto il proprio valore crescere in maniera piuttosto consistente, sebbene, proprio per la sua natura, sia continuamente vittima di oscillazioni. A quanto pare, stando a Citi, questo sarebbe solo l’inizio, dato che il 2021 sarà un anno particolarmente importante per il futuro della criptovaluta, visto che potrebbe presto diventare la valuta preferita per il commercio internazionale.

Bitcoin

Infatti, Citi ha spiegato la sua visione in una nota pubblicata lo scorso lunedì:

Ci sono diversi rischi ed ostacoli che possono interferire con il progresso di Bitcoin. Il futuro di Bitcoin è ancora incerto, ma è probabile che gli sviluppi a breve termine si rivelino decisivi e portino ad un punto di svolta verso la sua accettazione a livello mainstream o a un’implosione speculativa.

Ricordiamo che, recentemente, Bitcoin ha avuto una grande riconoscimento a livello internazionale dopo che Elon Musk ha annunciato che Tesla, la nota compagnia produttrice di veicoli elettrici ad alto livello tecnologico, accetterà pagamenti in Bitcoin e l’azienda stessa ha acquistato ben 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin. Questo segnale decisamente positivo per la valuta potrebbe portare altre compagnie a fare lo stesso e, di conseguenza, la criptovaluta potrebbe acquisire un grande valore all’interno dei mercati mondiali, tradizionalmente legato a valute più “tangibili”.

bitcoin

Ad ogni modo, cercate di fare sempre attenzione alle truffe inerenti ai Bitcoin, soprattutto in questo periodo. Circa un mese fa, vi abbiamo parlato di un canale Discord che, apparentemente, regalava monete virtuali a coloro che si iscrivevano ad una nuova piattaforma di trading ma che, in realtà, sfruttava l’ingenuità delle persone per raccogliere dati personali.

Il nuovo MacBook Air con chip Apple M1 è disponibile su Amazon con spedizione in un giorno, non fatevelo scappare!