CPU

Core i7-4790 e le CPU Haswell Refresh che ci attendono

Se i processori Haswell per computer desktop non hanno entusiasmato rispetto alle precedenti soluzioni Ivy Bridge, con l'arrivo di Haswell Refresh il prossimo anno la situazione non è destinata ahinoi a migliorare. Intel rinnoverà la gamma nel secondo trimestre 2014 introducendo sette nuovi microprocessori e grazie ad alcuni documenti possiamo farci un'idea delle specifiche tecniche.

A capeggiare la nuova ondata di CPU Haswell Refresh, che saranno compatibili con il socket LGA 1150 introdotto proprio con Haswell, troveremo il Core i7-4790, seguito dal Core i7-4690, dal Core i5-4590, Core i5-4460, da due varianti "T" con TDP inferiore e da una soluzione "S" a bassa tensione.

Il Core i7-4790 non ha il moltiplicatore sbloccato e come configurazione si presenta del tutto simile al Core i7-4771, rispetto al quale però ha una frequenza di 100 MHz superiore, ovvero 3.6 GHz di base e 4 GHz in Turbo Boost. La stessa cosa possiamo dirla osservando il Core i7-4690 rispetto all'attuale Core i7-4670. Core i5-4590 e Core i5-4460 dovrebbero invece rimpiazzare Core i5-4570 e Core i5-4440.

Model Core/Thread Fr. Base e Turbo Cache L3 GPU Fr. GPU TDP
Core i7-4790 4 / 8 3.6 / 4.0 GHz 8 MB HD 4600 1200 MHz 84 W
Core i7-4771 4 / 8 3.5 / 3.9 GHz 8 MB HD 4600 1200 MHz 84 W
Core i7-4690 4 / 4 3.5 / 3.9 GHz 6 MB HD 4600 1200 MHz 65 W
Core i5-4670 4 / 4 3.4 / 3.8 GHz 6 MB HD 4600 1200 MHz 84 W
Core i5-4590 4 / 4 3.3 / 3.7 GHz 6 MB HD 4600 1150 MHz 84 W
Core i5-4570 4 / 4 3.2 / 3.6 GHz 6 MB HD 4600 1150 MHz 84 W
Core i5-4460 4 / 4 3.2 / 3.4 GHz 6 MB HD 4600 1100 MHz 65 W
Core i5-4430 4 / 4 3.1 / 3.3 GHz 6 MB HD 4600 1100 MHz 84 W

E per quanto concerne eventuali CPU della serie K? Premesso che Intel sembra aver intenzione di presentare le prime CPU a 14 nanometri "Broadwell" tra il quarto trimestre 2014 e l'inizio del 2015 partendo proprio da soluzioni con moltiplicatore sbloccato, si mormora che per vedere il sostituto del Core i7-4770K bisognerà aspettare il terzo trimestre. E già si scrive, senza troppa fantasia, che si chiamerà Core i7-4790K.