CPU

Core i7 Extreme 940XM, linfa per portatili desktop

Intel sta lavorando su Core i7 Extreme 940XM, un nuovo processore di fascia alta per piattaforma Calpella. Si tratta di una CPU prodotta a 45 nanometri per soluzioni desktop replacement.

Atteso nel terzo trimestre, questo modello soppianterà l’attuale 920XM, grazie a 2,13 GHz di frequenza, che in modalità Turbo Boost saliranno fino a 3,33 GHz. Il 920XM, infatti, lavora a 2 GHz e può raggiungere i 3,2 GHz.

Il TDP del Core i7 Extreme 940XM rimarrà a 55 watt come quello del 920XM e conserverà anche l’Hyperthreading. Il resto delle specifiche è invariato, quindi è confermata la presenza di 8 MB di cache L3 e supporto alla memoria DDR3 1333 MHz.