Software

Correte ad aggiornare GeForce Experience, Nvidia ha risolto gravi vulnerabilità

Nvidia ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza urgente per la sua piattaforma dedicata ai videogiocatori GeForce Experience. Nella nuova versione sono state corrette alcune vulnerabilità gravi e quindi consigliamo a tutti gli utenti che utilizzano il software di correre ad aggiornare.

Nvidia driver logo

Nvidia GeForce Now è un programma dell’azienda americana dedicato ai videogiocatori che permette di mantenere aggiornati i driver della scheda video, di ottimizzare le impostazioni dei giochi installati sul computer e che sblocca un sacco di funzionalità uniche come Nvidia Shadowplay, Nvidia Ansel oppure Gamestream.

L’aggiornamento pubblicato da Nvidia risolve alcune gravi vulnerabilità che permettevano ai potenziali aggressori di eseguire codice arbitrario, guadagnare i privilegi di amministratore, accedere ad informazioni sensibili o portare i sistemi ad uno stato di Denial of Service (DoS). Nonostante le vulnerabilità possano essere sfruttate solo localmente sul PC del malcapitato, è possibile che gli aggressori tentino di inviare del software malevolo sul PC della vittima appositamente scritto per lo scopo.

Le tre vulnerabilità prendono il nome di CVE‑2020‑5977, CVE‑2020‑5990CVE‑2020‑5978 e sono state classificate dall’azienda con una gravità di 8.2, 7.3 e 3.2 su 10 rispettivamente. Nvidia afferma che “la valutazione del rischio si basa su una media di rischio per un insieme diversificato di sistemi e potrebbe non rappresentare il vero rischio per la vostra installazione locale“.

Le vulnerabilità colpiscono solamente i computer con Windows e Nvidia GeForce Experience in versione precedenti alla 3.20.5.70. Per aggiornare il software vi basterà eseguirlo, in quanto automaticamente all’apertura viene attivato il sistema di update, oppure potete scaricare la versione più recente dalla pagina di download ufficiale Nvidia.

Il consiglio è comunque quello di controllare costantemente il rilascio delle nuove versioni dei programmi che avete installato sul vostro PC ed utilizzate regolarmente, in quanto molto spesso vengono scoperte vulnerabilità gravi come queste e per la propria sicurezza informatica è meglio disporre degli aggiornamento più recenti in cui le falle venute alla luce sono già state risolte.

NZXT C850 è l’alimentatore adatto se volete provare a cimentarvi nell’overclock, con 850W di potenza e certificazione 80Plus Gold. Lo potete trovare su Amazon.