Schede Grafiche

Bioshock 2

Pagina 8: Bioshock 2

Bioshock 2

Anche Bioshock 2 è basato sull’Unreal Engine e risponde ai processori multi-core e all’overclock. Una CPU single-core rallenterà leggermente la scheda video, quindi l’ideale è avere due o quattro core per far passare la patata bollente alla scheda grafica. L’incremento prestazionale tra questi tre differenti scenari è così contenuto che un aggiornamento è praticamente inutile.

I valori sull’uso della memoria grafica sono interessanti. Bioshock 2 usa solo 430 MB con una CPU single-core, ma passa a 735 MB con CPU dual o quad-core. Difficile dire se il miglioramento delle prestazioni – circa il 10% – sia dovuto al secondo core o all’uso ottimizzato delle risorse. Molto probabilmente è una combinazione di questi fattori.

Per questo gioco considerate almeno un processore dual-core, necessario per non perdere (almeno) il 10% delle prestazioni. Se si passa dalla GTX 460 a una scheda migliore si può guadagnare ancora qualcosa.