Periferiche di Rete

Enterprise Infomation Management e AJAX Rich Clients

Pagina 1: Enterprise Infomation Management e AJAX Rich Clients

Enterprise Infomation Management

Gartner ha rilevato che il progredire delle service-oriented architecture (SOA) richiede una maggiore attenzione nei confronti dell’information architecture. SOA, di fatto, opera "disaccoppiamenti" avanzati – dati dai processi, applicazioni dalle interfacce e applicazioni dai server. Allo stesso tempo il successo di una SOA dipende dall’individuazione dell’informazione (strategic management di metadata), dal come connettersi ad essa (data integration platform) e dall’autorevolezza delle risorse informative (master data management).

SOA, quindi, è più esigente nei confronti della information architecture che in passato. Un’organizzazione che vuole guadagnare in agilità ha bisogno di un valido enterprise information management (EIM). Dar vita ad una SOA senza una strategia di EIM vuol dire abbassare notevolmente le capacità di risposta dei business process. Uno dei più importanti vantaggi delle SOBA, in pratica, sarebbe perso. Lo sviluppo di servizi Web e SOBA costerebbe praticamente di più, a causa di tempi più lunghi, verifiche più stringenti e valutazioni semantiche di ogni elemento.

Ancora di maggiore attenzione è il livello di agilità – ovvero la capacità di flessibilità in assemblaggio e ri-assemblaggio di un processo con l’orchestrazione dinamica – che può essere ottenuto. Un livello di EIM attraverso tutti i "depositi" (Repository) raggiunti dai SOBA significherà che il servizio potrà funzionare più velocemente perché non deve preoccuparsi per la semantica.