Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Case e PC Completi

Fractal Design aggiorna il Define R6 aggiungendo una USB-C

Fractal Design ha annunciato una nuova versione del suo case Define R6, rivisto con l'intento di inserire delle porte USB-C.

Quasi tutte le schede madre attuali di fascia medio-alta, che siano per CPU AMD o Intel, sono dotate di un header per le porte USB-C presenti nel pannello frontale dello chassis.

I produttori di case non hanno però abbracciato lo standard come hanno fatto quelli delle motherboard, quindi i case dotati di USB-C sono ancora pochi. 

cd67da28 2339 4569 915d 81cf974fa665

Finora Fractal Design offriva un pannello USB-C opzionale per i possessori del Define R6, una soluzione non ideale perché richiedeva lo smontaggio del case e costava 20 dollari.

Il nuovo Define R6 USB-C offre le stesse funzionalità del modello originale ed aggiunge una USB-C sul pannello frontale. Il case è già disponibile in quattro diversi colori, con o senza pannello in vetro temperato.

aHR0cDovL21lZGlhLmJlc3RvZm1pY3JvLmNvbS9RL04vNzk2NzAzL29yaWdpbmFsLzFhYjg4NTBmLTA1NTYtNGRkNi1hZTdlLWEwYTZkMTA1OWU3Ni5qcGc=

La versione senza pannello laterale in vetro è acquistabile a 139,99 dollari, mentre il prezzo sale a 159,99 dollari per la versione con pannello in vetro.

Fractal Design ha anche reso disponibili alcuni accessori per il Define R6. Un pannello in vetro temperato, resistente ai graffi e installabile senza viti su entrambi i lati del case è disponibile al prezzo di 29,99 dollari, mentre dei supporti per HDD e SSD sono acquistabili al costo di 9,99 dollari.


Tom's Consiglia

Se non vi interessano le porte USB-C, il Define R6 resta comunque un ottimo case.