Schede Grafiche

Gainward GTX 680 Phantom con 4GB e ventole nascoste

Gainward ha presentato la GTX 680 Phantom 4GB, una scheda video che rispetto alla soluzione di riferimento di Nvidia si differenzia per il dissipatore e 2GB di memoria in più.
Le frequenze di questo modello sono standard, ed è strano considerando che della GTX 680 Phantom esiste la variante overcloccata con 2GB di memoria GDDR5.

Parliamo di un overclock non elevato (1084/1150/3150 MHz rispetto allo standard 1006/1058/3004 MHz), che a nostro giudizio poteva essere riprodotto anche sul modello da 4GB. Si tratta certamente di una scelta a tavolino da parte di Gainward, fatta per diversificare ulteriormente l’offerta.

La GTX 680 Phantom 4GB si avvale del dissipatore Phantom II, in attesa di approvazione di brevetto, che ha un nuovo design delle alette e secondo l’azienda garantisce migliori prestazioni termiche e una rumorosità più contenuta. Gainward ha anche rivisto la struttura del dissipatore, ora più solida. Il design è lo stesso, con le ventole nascoste sotto alle alette del radiatore.

Da quello che si può scorgere dalle immagini troviamo cinque heatpipe e due ventole, quando la prima generazione del prodotto presente su una GTX 580/570 richiedeva sei heatpipe e tre ventole. Un ulteriore segno della bontà del chip GK104 anche sul fronte dei consumi e delle temperature

Completano il prodotto due porte DVI, una DisplayPort e una HDMI. In bundle la Gainward GeForce GTX 680 Phantom 4GB ha un adattatore HDMI to DVI che potrebbe essere utile a chi usa tre monitor DVI. Al momento non si conosce il prezzo del prodotto.