Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

GeForce GTX 1650 a marzo, un’altra Turing senza ray tracing in arrivo

Nvidia conta di completare il rinnovamento della propria offerta di GPU in tempi brevi. Dopo la GTX 1660 Ti nei prossimi giorni vedremo la GTX 1650 a marzo.

A poche ore dal debutto della GTX 1660 Ti, su cui abbiamo già fatto il punto a poche ore dal lancio, le indiscrezioni si spostano su un’altra scheda di Nvidia in arrivo, la GeForce GTX 1650. Secondo le fonti del sito Videocardz, nel mese di marzo l’azienda statunitense metterà un ulteriore tassello alla nuova famiglia di GPU con la GTX 1650.

Un nome non esattamente nuovo, infatti era già circolato nelle scorse settimane. HardOCP affermava che infatti che la GTX 1660 Ti sarebbe arrivata a febbraio a un prezzo consigliato di 279 dollari/299 euro (e a quanto pare sarà così), mentre per la GTX 1650 si prevede un prezzo di 179 dollari, quindi tra circa 190 e 200 euro.

Al momento non ci sono informazioni sicure sulla GTX 1650, ma si ipotizza l’uso di una nuova GPU chiamata TU117, differente dal TU116 della GTX 1660 Ti. Tra le altre voci in campo troviamo un bus a 128 bit, 4 GB di memoria (forse GDDR5) e un base clock pari a 1485 MHz. Nelle scorse settimane si è anche discusso dell’arrivo di una terza scheda, la GTX 1660 (non Ti), ma al momento non ci sono informazioni dettagliate.

Sempre HardOCP scriveva di un debutto per quella scheda a inizio marzo a 229 dollari (probabilmente 249 euro), ma Nvidia potrebbe aver rivisto i propri piani. Forse i partner hanno bisogno più tempo per smaltire le eccedenze di schede GTX Pascal ancora sul mercato, o semplicemente Nvidia è tra le vittime dell’incidente che ha portato TSMC a distruggere ingenti quantità di wafer.

Non lo sappiamo con certezza, ma ormai sembra proprio che l’azienda voglia ben differenziare le proprie proposte Turing con supporto ray tracing e quelle prive di unità dedicate, non solo usando RTX e GTX, ma anche numeri di serie che lasciano intendere come le RTX 2000 siano un progetto nuovo e avanzato, mentre le GTX 16xx siano un miglioramento delle precedenti GPU Pascal.