Schede Grafiche

GeForce GTX 580: simile alla GTX 480 ma migliore

Pagina 5: GeForce GTX 580: simile alla GTX 480 ma migliore

GeForce GTX 580: simile alla GTX 480 ma migliore

Dato che Nvidia ha scelto di spendere quanto guadagnato sulle minore temperature nelle prestazioni (più shader, frequenze più alte), il TDP della GeForce GTX 580 è molto simile a quello della GeForce GTX 480 (244 watt contro 250 watt). Osservando i numeri potreste aspettarvi una scheda che raggiunge temperature e rumorosità in linea con la precedente soluzione. Fortunatamente, mentre gli ingegneri riprogettavano la GPU, un altro team si curava di eliminare i punti deboli.

Dite addio al radiatore a vista, alle heatpipe sporgenti e alla rumorosa ventola.

GeForce GTX 580 – clicca per ingrandire

Un dissipatore basato su una camera di vapore consente radicali cambiamenti. Le heatpipe scompaiono completamente, perché la camera di vapore in rame ha il proprio ciclo di evaporazione/condensazione per trasferire in maniera più efficiente il calore alle alette. Nvidia usa una ventola che sposta l’aria dal radiatore alla parte posteriore dove ci sono le uscite video. Il controllo della ventola migra all’interno della stessa GPU, facilitando l’aumento o il calo dei giri in modo più graduale in risposta all’attività.

Il risultato generale è una scheda completamente chiusa che è ancora calda, ma che non vi scotta più se la toccate dopo un benchmark. È abbastanza silenziosa in idle e molto più piacevole sotto carico rispetto al precedente modello. Lo ripetiamo per far passare il concetto: la rumorosità eccessiva era una della ragioni principali per evitare la GeForce GTX 480 e la GTX 580 affronta in maniera egregia questo problema.

GeForce GTX 580 – clicca per ingrandire

A parte queste modifiche, la GeForce GTX 580 è lunga quanto la 480. Richiede ancora un connettore di alimentazione PCIe a 8 pin e uno a 6 pin (Nvidia raccomanda un alimentatore da almeno 600 watt).

La scheda è ancora limitata a due uscite simultanee attraverso due connettori dual-link DVI e una porta mini-HDMI. Dato che AMD è in grado ora di supportare fino a quattro schermi contemporaneamente usando la combinazione di DisplayPort, DVI e HDMI (dalla fascia media), Nvidia deve fare qualcosa al più presto per questo limite. Questo è un vantaggio tangibile per AMD, a cui Nvidia non può rispondere a meno di acquistare due schede GeForce. Naturalmente la GeForce GTX 580 rimane una scheda che occupa due spazi slot.

Pagina 5: GeForce GTX 580: simile alla GTX 480 ma migliore

Indice