CPU

IDF 2008, cosa aspettarci

L'IDF di San Francisco parte oggi, gli oratori che si succederanno in questi tre giorni sono già caldi così come la galassia di innumerevoli aziende che circonda questo importante evento IT.

Tra gli esterni accorsi alla corte di Intel, ci sono persone della NASA, di iRobot oltre che concorsi sponsorizzati da Alienware e perfino gare di Guitar Hero. Questo per testimoniare come l'evento si sia allargato ben oltre il solo concetto tradizionale di computer e processori. Cosa aspettarci quindi dall'evento organizzato da Intel?

La microarchitettura Nehalem, ora conosciuta come Core i7, sarà certamente l'attrazione principale. I processori di fascia alta per desktop Core i7 dovrebbero apparire sul mercato prima di fine anno. La grande vicinanza tra il lancio di Nehalem e IDF ci fa pensare che vedremo Core i7 in ogni salsa nel corso dell'evento.

Certamente ci aspettiamo ulteriori dettagli su Larrabee, l'imminente GPU di Intel. A riguardo c'è stato un volume inferiore di notizie rispetto a Core i7, ma l'attesa è comunque palpabile.

Nvidia dovrebbe dare dimostrazioni pratiche di CUDA e di accelerazione tramite GPU con applicazioni reali, come Adobe CS4; ci aspettiamo infine un po' di attenzione per l'accelerazione PhysX e qualche annuncio di AMD.

Si tratta certamente di una settimana cruciale per Intel e, come da abitudine, AMD ha organizzato un contro evento di cui trovate un estratto qui: AMD può sopravvivere a un altro Core 2 Duo?

Rimanete sintonizzati per il reportage completo dell'IDF!