Accessori PC e Gaming

Il visore VR HP Reverb G2 Omnicept Edition è capace di rilevare le vostre espressioni e battito cardiaco

HP ha presentato oggi Omnicept, una piattaforma aziendale modulare che combina la realtà virtuale (VR) ad alta fedeltà con misurazioni biometriche e intelligenza artificiale. Omnicept è il coraggioso tentativo di HP di conquistare il mercato della realtà virtuale aziendale con qualcosa di innovativo.

L’industria della realtà virtuale sta crescendo. Mentre i giocatori sono quelli più interessati ai visori VR, le società stanno anche capendo rapidamente che la VR può aiutare i lavoratori ad apprendere più velocemente, traducendosi in risparmi significativi per le grandi aziende. HP ha progettato la soluzione Omnicept per soddisfare queste esigenze.

HP Omnicept

HP Reverb G2 Omnicept

HP Omnicept comprende tre parti che consentono alle aziende di creare soluzioni VR adatte ai loro scopi. Si inizia con il visore HP Reverb G2 Omnicept Edition, una versione pensata per il mercato business del prossimo headset consumer Windows Mixed Reality (MR) HP Reverb G2.

Omnicept include anche un kit di sviluppo software (SDK) per le aziende allo scopo di creare applicazioni ed una rete di fornitori di software indipendenti (ISV) per le compagnie che non possiedono sviluppatori interni.

Visore HP Reverb G2 Omnicept Edition

HP Reverb G2 Omnicept

Il Reverb G2 Omnicept Edition offre la stessa risoluzione di 2160×2160 RGB per occhio e gli altoparlanti over-ear Valve già presenti nel Reverb G2 standard. Sono stati inoltre apportati alcuni piccoli miglioramenti, come un cuscinetto per il viso in pelle lavabile.

La differenza significativa tra le due versioni è che l’edizione Omnicept include ulteriori sensori biometrici per monitorare più dei semplici movimenti e input degli utenti.

Sensori biometrici

Reverb G2 Omnicept Edition include fotocamere per il tracciamento degli occhi, che permettono agli sviluppatori di creare software che interagisce con il vostro sguardo o mappe di calore durante un’esperienza di formazione o apprendimento. HP ha confermato che Reverb G2 Omnicept è compatibile con la tecnologia di rendering foveated di NVIDIA quando si utilizza l’headset con una scheda grafica GeForce RTX.

HP Reverb G2 Omnicept

Il tracciamento degli occhi in un visore VR non è una nuova funzionalità rivoluzionaria, dato che, ad esempio, era già presente in HTC Vive Pro Eye e Pico Neo 2 Eye. Ma avete mai visto prima un altro visore con una fotocamera frontale? Il Reverb G2 Omnicept Edition ha una telecamera montata sul fondo della visiera per catturare i movimenti della bocca in tempo reale. Gli sviluppatori possono accedere ai dati di acquisizione per abilitare l’animazione facciale degli avatar virtuali.

HP Reverb G2 Omnicept Edition tiene traccia anche della frequenza cardiaca mentre lo si indossa. Se un evento innesca un aumento del battito cardiaco, il software può rilevare quel cambiamento.

SDK sblocca il potenziale di Omnicept

Il secondo pilastro della soluzione Omnicept è un robusto SDK che offre agli sviluppatori il potere di ottimizzare le funzionalità dell’headset Reverb G2 Omnicept Edition. Questo SDK espone i dati biometrici in tempo reale per consentire di creare esperienze dinamiche che reagiscono alla fisiologia di chi lo indossa.

HP utilizza la combinazione dei sensori e l’intelligenza artificiale per sfruttare il potenziale dei dati biometrici della soluzione Omnicept. Monitorando la frequenza cardiaca insieme alle espressioni facciali e all’attività della pupilla, il sistema HP può estrapolare il carico cognitivo e modificare una situazione in base alle proprie capacità.

Ad esempio, se state eccellendo in un’attività complessa, il software potrebbe aumentare dinamicamente la difficoltà. Al contrario, se un’attività causa uno stress eccessivo, l’SDK potrebbe ridurre il livello di sfida per aiutarvi a imparare al vostro ritmo.

Gli sviluppatori ottengono l’accesso gratuito a Omnicept Solution SDK, ma la distribuzione del software comporta un costo. I clienti aziendali che desiderano implementare soluzioni interne possono acquistare licenze una tantum per le loro creazioni. Questa opzione vieta ai titolari di licenza di rivendere il prodotto.

HP sta anche creando una piattaforma ISV, consentendo agli sviluppatori di creare soluzioni e venderle ai clienti aziendali. Il programma ISV funziona su un modello di compartecipazione alle entrate, in base al quale HP prende una parte dei proventi da qualsiasi soluzione software Omnicept.

Data di lancio

Le cuffie HP Reverb G2 Omnicept Edition non saranno disponibili ancora per un po’ di tempo. La società ha affermato che punta alla primavera del 2021 per il lancio del visore.

Nel frattempo, gli sviluppatori possono già iniziare a creare software specifico. La prima edizione dell’SDK Omnicept SDK è disponibile da oggi. L’API di tracciamento del viso è assente dalla prima versione, ma HP ha assicurato che arriverà in un futuro aggiornamento.

Attualmente su Amazon è acquistabile a prezzo scontato il notebook HP 15s con CPU AMD Ryzen, 8 GB di RAM e 256GB di SSD.