Schede Grafiche

INNO3D, in arrivo nuove RTX 3080 e RTX 3080 Ti della serie iChill

INNO3D ha ampliato la sua gamma di schede video basate sulla serie NVIDIA RTX 30 con l’aggiunta di due soluzioni dotate di raffreddamento ad acqua integrato. INNO3D RTX 3080 e RTX 3080 Ti iChill Black sono equipaggiate con un sistema di dissipazione ibrido, che utilizza un waterblock per mantenere fresche le GPU GA102 di queste schede ad alte prestazioni. Una singola ventola da 90mm ha il compito di espellere il calore dalle memorie GDDR6X e tenere sotto controllo le loro temperature, mentre un sistema a doppio heatpipe è responsabile dello spostamento del calore prodotto dai chip di memoria attraverso l’heatsink. Stilisticamente, le schede sono proposte in una colorazione completamente nera, compreso il backplate.

Credit: INNO3D
INNO3D iChill Black RTX 3080 Ti

Quando si tratta di specifiche, INNO3D ha mantenuto i Boost Clock a un livello relativamente comune, con l’IChill Black RTX 3080 Ti che arriva sino a 1.710MHz (con un aumento di 45MHz rispetto alle frequenze di riferimento di NVIDIA), mentre l’iChill Black RTX 3080 giunge a 1.770MHz (60MHz in più rispetto agli usuali 1.710MHz). La configurazione delle memorie è rimasta la stessa: 12GB di GDDR6X a 19Gb/s su un bus a 384 bit per l’RTX 3080 Ti e 10GB di GDDR6X alla stessa velocità di 19GB/s su un bus a 320 bit per la RTX 3080. In termini di I/O, sono presenti tre DisplayPort 1.4a e una HDMI 2.1.

Credit: INNO3D
INNO3D iChill Black RTX 3080 Ti

Un design di raffreddamento ibrido cerca di raggiungere un perfetto equilibrio tra prestazioni di raffreddamento, rumore e costi. Le schede grafiche iChill Black di INNO3D vengono fornite con un radiatore e una ventola da 120 mm, responsabile di mantenere i chip GA102 sufficientemente freschi da non compromettere le prestazioni – ricordiamo che la tecnologia Boost di NVIDIA tiene in considerazione non solo il consumo energetico, ma anche le temperature, per fornire le massime performance possibili.