Schede madre

Intel annuncia un software per migliorare le

Nonostante l’avanzata di Linux, Microsoft è sempre forte nel mercato workstation e server. Intel ha appena sviluppato un software che ottimizza le applicazioni a 32 su sistemi operativi Microsoft esguiti da piattaforme Itanium 2.

Segue dichiarazione di Intel.

Intel Corporation ha annunciato la disponibilità del software IA-32 Execution Layer (EL) per i sistemi bastati sul processore Intel Itanium 2 e sui sistemi operativi Microsoft Windows*. Questa tecnologia fornisce una maggiore flessibilità aumentando le prestazioni di diverse applicazioni a 32 bit e facilitando la migrazione verso le piattaforme basate su processori Itanium 2 e su Windows.

"Anche se i CIO richiedono l’affidabilità, la scalabilità, le prestazioni superiori e le funzioni di indirizzabilità della memoria offerte dal processore Itanium 2, in alcuni casi desiderano continuare a eseguire le applicazioni a 32 bit precedenti, e questa tecnologia migliora le prestazioni di tali applicazioni senza compromettere gli obiettivi principali", ha commentato Mike Fister, Senior Vice President di Intel e General Manager dell’Enterprise Platforms Group. "Sebbene i processori basati su Architettura Itanium supportino da sempre le applicazioni a 32 bit, questo nuovo approccio offre prestazioni più elevate e una maggiore flessibilità per i futuri aggiornamenti e la scalabilità".

Il software IA-32 EL è supportato in Windows Server 2003 Enterprise Edition* per i sistemi basati su processori Itanium a 64 bit, in Windows Server 2003 Datacenter Edition* per i sistemi basati su processori Itanium a 64 bit e in Windows XP 64-Bit Edition*. Il prodotto è disponibile per il download all’indirizzo Web http://www.microsoft.com/windowsserver2003/64bit/ipf/default.mspx.

"Microsoft ha collaborato con Intel per rendere disponibile il prodotto IA-32 Execution Layer per gli utenti di Windows che utilizzano sistemi basati su processori Intel Itanium 2", ha affermato Bob Muglia, Senior Vice President della Windows Server Division di Microsoft Corp. "I miglioramenti garantiti dal software EL saranno di grande aiuto per gli utenti che utilizzano principalmente applicazioni a 64 bit ma che hanno anche l’esigenza di eseguire software di supporto a 32 bit. Grazie a questa possibilità, i clienti saranno maggiormente stimolati a scegliere di installare le versioni di Windows a 64 bit per le loro esigenze informatiche end-to-end di fascia enterprise".

IA-32 EL è un pacchetto software integrato nel sistema operativo. I processori Itanium 2 prevedono il supporto per le applicazioni a 32 bit tramite hardware on die. Con il prodotto IA-32 EL, il supporto per le applicazioni IA-32 sarà invece fornito nel software. Dopo l’installazione, l’esecuzione delle applicazioni a 32 bit viene gestita in modo trasparente tramite IA-32 EL. In fase di esecuzione questo programma converte il codice applicativo IA-32 in codice nativo dell’Architettura Itanium e ne consente l’esecuzione come codice nativo.

Il processore Intel Itanium 2 vanta prestazioni record e la disponibilità di oltre 1.000 applicazioni. Lo scorso anno si è verificata un’evoluzione nel tipo di clienti che scelgono sistemi basati su processori Itanium, passando dal campo scientifico/ad elevate prestazioni alla fascia enterprise. Attualmente, 14 delle prime 25 aziende riportate nella classifica Global 500 hanno implementato o stanno prendendo in considerazione questa architettura.

Il processore Itanium 2 viene sempre più spesso utilizzato in installazioni commerciali di fascia enterprise, tra cui Bell Canada, CBS Broadcasting, CFE, ChevronTexaco, CitiStreet, CNA, CompUSA, Cox Communications, Eckerd Drug, The First American Company, First Trust, Fortis Health, Fuji Film, ING, Jet Blue Airways, Metro AG, Raymond James, Sabre Holdings, SK Telecom, Telecom Italia, Philips-Van Heusen e Wells Fargo.