Schede Grafiche

Intel DG2, questa variante ha prestazioni pari a una GeForce GTX 1050

Recentemente sono stati pubblicati due benchmark effettuati sulla GPU Intel DG2, i quali indicano prestazioni simili a quelle della GeForce GTX 1050 di NVIDIA. Uno dei benchmark (riportato da Leakbench) riguarda la versione standalone, mentre l’altro (come indicato da Benchleaks) si riferisce probabilmente alla soluzione integrata sulle CPU Alder Lake di dodicesima generazione. Insyde, un rinomato produttore di UEFI, ha eseguito i test, dando loro una certa credibilità, ma consigliamo comunque di tenere in considerazione che i risultati ottenibili dalle versioni finali potrebbero variare a causa dei driver, dei limiti termici e di altri fattori che potrebbero influenzare le prestazioni.

Intel DG2

Il primo test evidenzia l’uso di una scheda video dedicata con 256 Execution Unit (EU) e una frequenza massima di 1.400MHz. Le specifiche corrispondono a quelle di una delle presunte varianti di DG2. Nonostante i rumor parlassero di 8GB di memoria GDDR6, in realtà su Geekbench 5, dove la scheda ha ottenuto 18.482 punti nel benchmark OpenCL, vengono riportati 6,22GB. Secondo la classifica ufficiale di Geekbench 5, la GeForce GTX 1050 è in grado di arrivare ad un punteggio di 18.230-18.895. Pertanto, le prestazioni della DG2 sono equivalenti alla scheda grafica basata su architettura Pascal.

Il secondo test ha rilevato una GPU DG2 con solo 96EU e una velocità di clock massima di 1.200MHz. Dato il quantitativo di EU e di memoria (1,5 GB), è facile dedurre che si tratti di una GPU integrata. Anche prima di questo benchmark, c’erano già voci secondo cui Intel avrebbe inserito la GPU DG2 all’interno dei suoi chip Alder Lake-P. Questa variante ha ottenuto un punteggio di 6.516 punti, quindi le sue prestazioni sono leggermente inferiori a quelle di una GeForce GTX 460.

Entrambe le GPU DG2 sono stata avvistate insieme a un processore Alder Lake a 14 core e 20 thread, quindi sospettiamo che si tratti del modello mobile (Alder Lake-P). Il package FCBGA ci dice che Insyde sta probabilmente lavorando su una system validation platform (SVP), che è essenzialmente una scheda madre desktop.

Secondo quanto riferito, la CPU Alder Lake-P presenta un clock di base a 797MHz e un boost clock di 3.989MHz. La drastica variazione delle velocità di clock è dovuta al design ibrido con core Golden Cove e Gracemont. Il fatto che Insyde stia già convalidando il supporto di Alder Lake sui suoi prodotti mostra che la nuova linea di Intel sta procedendo bene. In effetti, Alder Lake è molto vicino all’arrivo sul mercato poiché i produttori esterni, come Insyde, non hanno accesso all’hardware fino alle ultime fasi di sviluppo.

Non sapremo se Alder Lake potrà competere con le migliori CPU fino al suo lancio ufficiale. Intel non ha confermato una data precisa, ma ci aspettiamo un debutto per la fine del 2021 o per l’inizio del 2022.

Alla ricerca di un nuovo PSU per alimentare la vostra prossima GPU? Corsair RM750X, alimentatore modulare da 750W, è disponibile su Amazon.