Monitor

LG UltraFine, monitor 4k e 5k perfetti per i MacBook Pro

Ieri come sappiamo Apple ha annunciato i nuovi portatili MacBook Pro con TouchBar, soluzioni interessanti ma con sempre meno porte disponibili. Cosa fare dunque per chi voglia utilizzarli a casa, con un display più grande? Semplice, li collegherà ai nuovi monitor UltraFine 4k o 5k annunciati oggi. La novità? Che non sono Apple, ma LG.

Una scelta indubbiamente insolita per l'azienda di Cupertino, restia come sappiamo a non mettere il proprio brand su tutto ciò che riguarda i propri prodotti. L'annuncio dei nuovi monitor è stato infatti dato congiuntamente oggi da entrambe le aziende.

HKN62 AV2 575px

Due i modelli, LG UltraFine 21.5 e 27, entrambi di tipo IPS ma con risoluzione differente, il primo di 4096 x 2304 pixel, il secondo di 5120 x 2880 pixel. Le altre caratteristiche dei pannelli sono invece simili: entrambi infatti hanno una luminanza elevata, di 500 nit, un refresh rate di 60 Hz, supporto allo standard P3 per la gamma colore e ampio angolo di visione sia sul piano orizzontale che verticale, pari a 178°.

Il modello più piccolo ha una profondità colore di 8 bit, con 16,7 milioni di colori, mentre il 27 è da 10 bit quindi con 1,07 miliardi di colori.  Per quanto riguarda il collegamento, l'LG UltraFine da 21.5 pollici ha una porta USB-C, mentre il modello più grande ha una porta ThunderBolt 3. I due monitor inoltre offrono anche una docking station con tre porte USB-C e speaker stereo e non mancano poi videocamera e microfono per videochiamate.

I due LG UltraFine sono già presenti e prenotabili nello store online di Apple USA, a un prezzo pari rispettivamente a 699.95 e 1299.95 dollari. Il primo sarà disponibile nel giro di 5-6 settimane, mentre per il 27 pollici bisognerà attendere dicembre.