Accessori PC e Gaming

Logitech G603 e G613, mouse e tastiera libere dai fili

Logitech ha annunciato il nuovo mouse da gioco wireless G603, la tastiera meccanica wireless G613 e il mousepad G840. Andiamo con ordine. Il G603 è un mouse wireless dotato di un modulo per la ricezione dei dati Lightspeed, nome proprietario per la connettività 2,4 GHz personalizzata, ma in alternativa è possibile collegarlo in Bluetooth.

Il Logitech G603 funziona in diverse modalità. La modalità "Hi" usa Lightspeed, assicura una latenza di 1 millisecondo e un'autonoma di 500 ore tramite due batterie AA. La modalità "Lo" garantisce una latenza di 8 millisecondi e un'autonomia fino a 1500 ore.

logitech g603 wireless mouse 1

Gran parte dell'efficienza è figlia del sensore ottico HERO (High Efficiency Rating Optical), realizzato insieme a un partner svizzero. "Il sensore HERO garantisce prestazioni precise e costanti nell'intera gamma del DPI, senza applicare smoothing, filtri o arrotondamento dei pixel da 200 a 12.000 DPI" afferma Logitech, aggiungendo che ha un'accuratezza superiore al 98% su tutte le superfici.

logitech g603 wireless mouse 3

Secondo Logitech il sensore HERO offre prestazioni alla pari con il PixArt PWM3366 ma con un'efficienza di 10 volte maggiore. L'azienda parla di un'accelerazione massima testata di >40G e una velocità massima testata di >400 IPS.

logitech g603 wireless mouse 2

Una delle caratteristiche interessanti del G603 è che potete rimuovere una delle due batterie e continuare a usare il mouse. È un metodo, se vogliamo, anche per modificare il peso del mouse. Senza batterie il mouse pesa 88,9 grammi, con una batteria si sale a 112,3 grammi, per arrivare a 135,7 grammi con due.

logitech g603 wireless mouse 4

Il prodotto può essere programmato tramite Logitech Gaming Software (LGS): ha sei tasti fisici – click destro e sinistro (switch Omron), tasti avanti e indietro sul lato sinistro, il tasto per gestire i DPI e la rotellina – e tutti sono programmabili. È possibile salvare profili all'interno del mouse. Sulla parte inferiore del mouse c'è uno switch per selezionare le modalità Hi, Lo oppure "off", così come il tasto Lightspeed/Bluetooth.

logitech g603 wireless mouse 5

Il prezzo del G603 è di 82 euro e sarà disponibile da questo mese. Costa meno, ma c'era da aspettarselo, delle soluzioni G703 e G903 presentate in precedenza, dotate non solo di LightSpeed ma anche della ricarica senza fili Powerplay.

logitech g613 wireless keyboard 1

Anche la tastiera meccanica G613 usa Lightspeed/Bluetooth LE (con lag di 1 ms oppure 8-13 ms) e secondo l'azienda ha due batterie AA per un'autonomia d'uso di 18 mesi.

logitech g603 g613 2

La tastiera è priva di retroilluminazione, ha sei tasti programmabili, può archiviare 10 ID Bluetooth, integra switch meccanici Romer-G (durata di 70 milioni di pressioni dei tasti; distanza di attuazione 1,5 mm; forza di attuazione 45 g; corsa totale 3 mm) e sarà venduta a 155 euro da questo mese.

Chi è interessato ai due prodotti deve sapere che ci sono limitazioni per quanto riguarda il sistema operativo. Lightspeed è supportato su Windows 7, Mac OS X 10.8, Chrome OS, e Android 3.2 o successivo. Il funzionamento in Bluetooth richiede Windows 8, Mac OS X 10.10, Chrome OS, Android 3.2 e iOS 10 o successivo.

logitech g613 wireless keyboard 4
logitech g603 g613 3

Per concludere, il mousepad G840 offre dimensioni simili a un tablet (900 x 400 mm, spessore 3 mm) e costa 52 euro. Logitech venderà i tre prodotti anche in kit, ma bisognerà attendere un po' di tempo in più per vederlo sul mercato.