Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Mass Effect Andromeda, schede video a confronto

Pagina 1: Mass Effect Andromeda, schede video a confronto
Test di Mass Effect Andromeda con schede video AMD Radeon e Nvidia GeForce. Avete l'hardware giusto per il nuovo gioco di Bioware?

Mass Effect: Andromeda è disponibile su PC, PS4 e Xbox One. Pubblicato da EA dopo cinque anni di sviluppo da parte di Bioware, è basato sul motore grafico Frostbite 3 di DICE, a dispetto dell'Unreal Engine 3 usato per Mass Effect 3.

me andromeda

Il gioco è compatibile solo con le librerie DirectX 11, anche se il motore può essere adattato alle DirectX 12 (come visto con Battlefield 1, per esempio). In questo articolo non faremo una recensione del gioco, bensì vedremo come si comporta Andromeda con un PC da gioco di fascia media.

Requisiti minimi e consigliati

Secondo EA le configurazioni minime e consigliate dovrebbero garantire frame rate adeguati per una buona fluidità. La configurazione minima mira ai 720p con impostazioni di qualità basse, mentre quella consigliata punta al 1080p con dettagli alti. In base ai componenti indicati sembra un titolo piuttosto impegnativo.

  Minima Consigliati
Processore Intel Core i5-3570 o AMD FX-6350 Intel Core i7-4790 o AMD FX-8350
Memoria 8GB 16GB
Scheda video GeForce GTX 660 2GB o Radeon HD 7750 2GB GeForce GTX 1060 3GB o Radeon RX 480 4GB
Sistema operativo Windows 7, 8.1, 10 (solo 64-bit) Windows 7, 8.1, 10 (solo 64-bit)
Spazio richiesto 55GB 55GB
Audio DirectSound compatibile DirectSound compatibile

Radeon vs GeForce

Iniziamo con il confronto della qualità grafica tra schede AMD Radeon e Nvidia GeForce. Essendo un gioco multipiattaforma e perciò destinato a girare sulle console con chip AMD e un'ampia gamma di PC, sarebbe deludente se non vedessimo una qualità grafica identica con entrambe le architetture.

geforce 01
GeForce, clicca per ingrandire
radeon 01
Radeon, clicca per ingrandire

Impostazioni grafiche

impostazioni
Clicca per ingrandire

Ci sono impostazioni di qualità sufficienti per personalizzare l'esperienza grafica, ma le voci non sono così tante. Sono quattro i preset disponibili: Low, Medium, High e Ultra. Ovviamente potete regolare le opzioni sottostanti.

Le differenze più evidenti tra High e Ulta sono nelle texture del terreno – in particolare il fogliame accanto alle strade, che è molto più dettagliato in modalità Ultra – e la distanza alla quale appaiono gli elementi decorativi.

high 01
High, clicca per ingrandire
ultra 01
Ultra, clicca per ingrandire

Passando all'impostazione Normal, ombre e texture sono molto meno dettagliate. Le impostazioni di default forzano inoltre una risoluzione 900p, di cui poi viene fatto l'upscaling a 1080p. Questo porta a un aspetto del gioco leggermente "pixellato". L'anti-aliasing sotto l'impostazione Normal non è così pronunciato.

L'impostazione Low abbassa ulteriormente i dettagli, intaccando la fedeltà e portando a uno scenario più sfocato e molto meno definito. Le ombre e la distanza a cui appaiono gli elementi decorativi sono ridotti al minimo, mentre la risoluzione scende a 720p prima dell'upscaling a 1080p. Ovviamente vi consigliamo l'impostazione Low solo se il vostro hardware non riesce a gestire nulla di più.

low 01
Low, clicca per ingrandire
medium 01
Medium, clicca per ingrandire

Bug evidenti

Anche se Mass Effect: Andromeda è visivamente molto bello, il motore fisico sembra poco curato. Abbiamo riscontrato parecchi problemi di collisione e oggetti fluttuanti nell'aria. Speriamo che le patch sistemino questi bug.

bug 01
Clicca per ingrandire
bug 02
Clicca per ingrandire
bug 03
Clicca per ingrandire