Software

Microsoft Edge, la nuova versione è il 10% più veloce della precedente

PCMark ha pubblicato i dati relativi al benchmark del nuovo Microsoft Edge basato su Chromium. Da poco meno di un mese infatti, Microsoft ha reso disponibile per sistemi Android, iOS, MacOS e Windows la nuova versione del suo browser web che, nel caso degli utenti Windows 10 arriverà come aggiornamento, ma che è già disponibile al download per gli utenti PC impazienti di provarlo.

Secondo PCMark il “nuovo Edge” rispetto alla versione precedente migliora le sue performance del 10% durante un utilizzo quotidiano reale. Il benchmark infatti non si limita ad analizzare le prestazioni secondo un unico utilizzo definito, ma lo fa in uno scenario di utilizzo reale, in modo da emulare l’esperienza dell’utente che svolge diverse operazioni anche simultaneamente, come la visione di un video, lo shopping online, o la semplice navigazione. Con queste premesse, il nuovo browser basato su Chromium offre un’esperienza più fluida e veloce del 10% rispetto a quella vecchia.

Ovviamente le novità non si limitano solo ad un mero miglioramento delle performance: Microsoft infatti con il nuovo progetto Edge ha spianato la strada per un software più aperto, intuitivo, e ricco di funzionalità aggiungendo il supporto alle estensioni disponibili sul browser Chrome di Google. Per maggiori informazioni potete consultare il nostro articolo dedicato a tutto ciò che Microsoft ha introdotto con la nuova versione di Edge.