Schede Grafiche

MSI, la nuova GeForce RTX 3090 ha un dissipatore particolare

MSI ha presentato una nuova GeForce RTX 3090 equipaggiata con un sistema di raffreddamento a singola ventola che ricorda quello impiegato da NVIDIA con la famiglia di GPU “Fermi” nel 2010.

MSI GeForce RTX 3090 Aero 24G

I sistemi di raffreddamento di tipo blower sono stati lanciati per la prima volta sulle schede grafiche nel 2003 con l’arrivo della NVIDIA GeForce FX 5800 Ultra. Tali dispositivi diventano molto rumorosi quando una GPU è sottoposta a carichi elevati, il che costituisce un ovvio svantaggio. Tuttavia, possiedono due caratteristiche interessanti: sono relativamente piccoli e scaricano l’aria calda generata dalla GPU all’esterno del PC impedendo il surriscaldamento di altri componenti interni. Oggigiorno la maggior parte degli appassionati utilizza chassis spaziosi con più ventole, quindi anche una scheda grafica di fascia alta con un TDP di 300 Watt non può causare molti problemi. Tuttavia, ci sono diversi produttori di PC ed appassionati che preferiscono i blower per le loro dimensioni, l’aspetto minimalista e le temperature più basse all’interno del case.

In effetti, la GeForce RTX 3090 Aero 24G di MSI sembra piuttosto minimalista, ma è lunga 30cm. Il design a doppio slot del sistema di raffreddamento assicura che la scheda non blocchi gli slot adiacenti e semplifica l’installazione di un paio di schede GeForce RTX 3090 Aero ed il collegamento con NV-Link.

MSI GeForce RTX 3090 Aero 24G

Rispetto al classico design chiuso, in questa scheda parte dell’aria calda viene espulsa attraverso il dissipatore di calore e quindi rimane nel case. In generale, questo può essere considerato un vantaggio poiché un tale progetto massimizza le prestazioni del dissipatore senza aumentare la velocità di rotazione della ventola. Tuttavia, non tutta l’aria calda viene espulsa all’esterno. Questo non dovrebbe costituire un grosso problema con una scheda grafica installata, ma ciò potrebbe creare alcuni grattacapi con le configurazioni in SLI.

La GeForce RTX 3090 Aero 24G di MSI utilizza un circuito stampato proprietario ma funziona alle frequenze consigliate da NVIDIA: fino a 1.695MHz per la GPU GA100 con 10.496 core CUDA e 9.750 MHz (19,5Gb/s) per 24 GB di memorie GDDR6X. La scheda utilizza due connettori di alimentazione ausiliaria PCIe a 8 pin e dispone di quattro uscite video (tre connettori DisplayPort 1.4a e una porta HDMI 2.1).

Al momento, MSI non ha ancora annunciato prezzo e disponibilità del prodotto.

Trovate la spettacolare scheda madre MSI MEG Z490 GODLIKE su Amazon a prezzo scontato.