Tom's Hardware Italia
Raffreddamento

Noctua al Computex: i prototipi dei dissipatori del futuro

L'austriaca Noctua non si nasconde e al Computex mostra su cosa sta lavorando. Dal D15 asimmetrico all'heatpipe con base cubica fino alla ventola che cancella il rumore. È la fiera del prototipo!

Noctua è uno dei produttori di sistemi di raffreddamento più apprezzati dagli appassionati. Visitarli al Computex è ormai una consuetudine perché al suo stand troviamo tanti prototipi davvero interessanti. L'azienda sta lavorando per esempio su una versione asimmetrica del D15, un dissipatore per CPU introdotto ad aprile. Il corpo lamellare del prodotto è spostato maggiormente verso la parte alta della motherboard in modo da non interferire con gli slot PCI Express sottostanti.

Questa soluzione è figlia del fatto che non tutte le motherboard offrono il giusto spazio per ospitare un dissipatore di grandi dimensioni senza creare problemi con gli altri componenti ospitati, in questo caso la scheda video.

Un'altra novità si chiama "cube-base heatpipe" e come fa intuire il nome abbiamo a che fare con una heatpipe con base cubica, che si può collocare direttamente al centro della base del dissipatore per portare il calore – spesso il punto caldo è centrale piuttosto che laterale – direttamente alle alette di raffreddamento.

Infine, come potete vedere nel filmato, ci siamo nuovamente imbattuti nella ventola con cancellazione attiva del rumore (Active Noise Cancellation, ANC). Sviluppata in collaborazione con RotoSub, questa ventola sfrutta usa le onde sonore per ridurre il rumore attraverso un effetto chiamato cancellazione di fase o "destructive interference". Attraverso questa tecnologia si consente a una ventola di emettere un segnale sonoro che cancella quello originale della ventola, riducendo così emissione di rumore generale.

Purtroppo sono anni che ve ne parliamo, ma è un progetto complesso quindi non si può certo mettere fretta a Noctua, anche se tutti non vediamo l'ora di giudicarne l'efficacia. Fortunatamente sembra che il progetto sia in dirittura d'arrivo. Noctua ci ha detto che entro il prossimo Computex il prodotto sarà sul mercato. Ci contiamo!