Case e PC Completi

Nuovo Case C200 di Inwin: un mid-tower davvero generoso

InWin ha annunciato l’arrivo sul mercato di un nuovo case mid-tower, per schede fino al formato E-ATX, con nome in codice C200. È un tipo di prodotto che negli ultimi tempi si vede sempre meno, ha come target infatti non i videogiocatori ma figure professionali che possono sfruttare appieno i grandi spazi interni che questo case ha da offrire, necessitando di tanta capacità per l’archiviazione di file di grandi dimensioni, come ad esempio i content creator o magari dei PC builder che vogliono divertirsi nel creare configurazioni che non scendono a compromessi per via dello spazio.

Il design del C200 è decisamente più adatto ad un ambiente professionale, niente pannelli in vetro temperati con vista sui componenti interni, né tantomeno sono presenti LED RGB con i loro effetti. Tutto si riduce a dei pannelli laterali in acciaio, robusti, minimali e facilmente rimovibili grazie a delle grandi viti con testa zigrinata. Sul pannello frontale invece è presente una griglia che permette un maggior flusso d’aria all’interno del case. Dietro a questa griglia possono essere montate due ventole da 120mm o 140mm.

Le dimensioni del C200 sono generose, parliamo di 470 x 230 x 518,5 mm. Come già detto precedentemente, questo prodotto consente di creare configurazioni che non vanno a limitarsi per lo spazio disponibile.

Il case InWin infatti permette di installare fino a sei unità HDD da 3,5” (con la possibilità di convertire le gabbie di queste unità per montare unità da 2,5”) e due SSD da 2,5”. Sul pannello frontale è presente uno spazio dedicato ad una gabbia, non inclusa nel case ed acquistabile separatamente, pensata per avere una duplice funzione: può montare fino a due unità ottiche (ODD) da 5,25” o può essere utilizzata per installare fino a tre drive di archiviazione aggiuntivi con accesso rapido, che possono essere utilizzati per il back-up sia locale che esterno, vista la facilità di accesso di cui godono.

E per le opzioni di raffreddamento? Bene, il C200 consente di montare, oltre alle due ventole sul pannello frontale di cui abbiamo già parlato prima, due ventole da 120mm sul pannello superiore (solo una se si monta la gabbia ODD/HDD opzionale) e una ventola da 120mm sul pannello posteriore o (in alternativa) un radiatore da 120mm. Supporta inoltre radiatori fino a 240mm per soluzioni di raffreddamento a liquido AIO. Ovviamente questo è quanto predisposto da InWin, tutto può variare se si utilizzano soluzioni personalizzate.

Il C200 permette di installare GPU con lunghezza massima pari a 400mm per 170mm di larghezza massima ed un dissipatore per CPU con altezza massima di 166mm. Sul fondo del case è previsto uno slot per l’installazione di un alimentatore con lunghezza massima di 220mm. Il pannello I/O frontale include una porta USB 3.1 Gen-2 di Tipo C, due prese USB 3.1 Gen-1 Tipo A e jack da 3,5mm cuffie stereo e microfono.

Al momento il C200 viene venduto solo sull’e-shop ufficiale InWin ad un prezzo di lancio di 104,99 euro, probabilmente col tempo arriverà su altri canali come Amazon.

Se proprio non riuscite a resistere al pannello laterale in vetro date un’occhiata a questo InWin 101 disponibile sia in bianco che in nero.