Schede Grafiche

Nvidia GeForce RTX 40, cosa aspettarci dalla prossima generazione di GPU

Negli ultimi giorni i leaker hanno condiviso alcune informazioni sull’architettura AMD RDNA 3 e Hopper/Lovelace di Nvidia. Dei nuovi dettagli importanti sono stati rivelati oggi da Greymon55 e da altri famosi leaker. Secondo il leaker Greymon55, Ada Lovelace è il nome della prossima serie gaming di Nvidia. Sembra che l’intero progetto sia stato finalizzato e non dovrebbe subire modifiche, afferma il leaker tramite un tweet. Ciò significa che le specifiche che circolavano sul web negli ultimi mesi potrebbero benissimo essere definitive anche se mancano ancora molti dettagli per avere una visione più chiara delle prossime GPU.

Inoltre, come riporta VideoCardz, il leaker è fiducioso che l’architettura sarà realizzata utilizzando la tecnologia a 5nm di TSMC, ma non è sicuro se si tratti del processo produttivo N5 o N5P. Le voci precedenti parlavano solo di 5 nm, ma non era ancora sicuro se Nvidia avrebbe utilizzato Samsung o TSMC per il loro prodotto a 5 nm.

Il più importante leaker Nvidia “kopite7kimi“, che ha previsto correttamente le specifiche dell’intera gamma di architetture Ampere con mesi di anticipo, non è più sicuro che Nvidia utilizzerà effettivamente Ada Lovelace per la serie GeForce RTX 40, come indicato dai suoi tweet di maggio. La strategia di Nvidia può dipendere dalle prestazioni dei chip concorrenti, principalmente AMD RDNA3. Kopite afferma che esiste la possibilità che Nvidia lancerà le GPU Hooper da gaming, come la GH202, al posto delle Ada Lovelace come AD102.

Moore’s Law is Dead ha suggerito che Lovelace potrebbe non solo fare riferimento alle GPU desktop, ma anche al System on the Chips (SoC) di Nvidia. Si dice che Lovelace potrebbe effettivamente far parte dei sistemi Nvidia per le auto a guida autonoma, forse sotto la serie Orin. Lo YouTuber afferma che Nvidia ha effettivamente affermato che Orin è basato su Ampere, ma il produttore ha anche affermato che Orin è una famiglia di prodotti, quindi potrebbe includere anche Lovelace.

Ciò su cui la maggior parte dei leaker sembra essere d’accordo è la data di lancio della serie GeForce RTX 40. Tutto dovrebbe tacere fino alla fine del 2022, il che non dovrebbe essere così sorprendente: Nvidia è solita tenere una distanza di 2 anni per ogni nuova architettura.

In termini di specifiche, è stato rivelato che la GPU da gaming di punta (AD102) dovrebbe presentare fino a 144 Streaming Multiprocessors, il che suggerisce una specifica massima di 18.432 core CUDA.