Schede Grafiche

NVIDIA RTX 3080, 4K 60fps con Ray Tracing attivo anche nei titoli più impegnativi

Justin Walker, product manager delle schede grafiche desktop GeForce, ha condiviso ieri alcune informazioni sulle prestazioni della GeForce RTX 3080 del corso di un AMA NVIDIA su Reddit.

Le caratteristiche della GeForce RTX 3080 sono a dir poco sorprendenti e siamo sicuri che la scheda grafica guadagnerà probabilmente un posto nella nostra lista delle migliori schede grafiche da gaming. Tuttavia, nonostante il sostanziale aumento del numero di core CUDA, la GeForce RTX 3080 ha perso 1GB di memoria rispetto alla GeForce RTX 2080 Ti, l’ammiraglia di ultima generazione basata sull’architettura Turing. Naturalmente, il deficit di memoria può sollevare qualche dubbio dato che la GeForce RTX 3080 è orientata al gaming 4K.

Walker ha risposto alle domande in merito, affermando che la GeForce RTX 3080 offrirà un frame rate tra 60fps e 100fps nella maggior parte dei giochi, tra cui Shadow of the Tomb Raider, Assassin’s Creed Odyssey, Metro Exodus, Wolfenstein: Youngblood, Gears of War 5, Borderlands 3 e Red Dead Redemption 2 a risoluzione 4K con le impostazioni al livello massimo (comprese le texture ad alta risoluzione quando applicabile) e con ray tracing attivato. Walker ha stimato che i titoli sopra menzionati avrebbero probabilmente assorbito da 4GB a 6GB di memoria, lasciando ampio margine sulla GeForce RTX 3080.

Con la proliferazione di monitor 4K 144Hz, un utente di Reddit era curioso di sapere se la GeForce RTX 3080 potesse gestire questa nuova generazione di display ad alta frequenza di aggiornamento. Walker ritiene che la GeForce RTX 3080 possa offrire un’esperienza di gioco perfetta a 144fps in 4K su Doom Eternal, Forza 4 e Wolfenstein Youngblood con la massima fedeltà. Su titoli più impegnativi graficamente, come Red Dead Redemption 2, Control e Borderlands 3, l’aspettativa generale è di 60fps.

Ricordiamo che la scheda grafica, basata sulla nuova architettura Ampere, è dotata di 8.704 CUDA core, 68 RT core e 272 Tensor core. Per quanto riguarda la memoria, la GeForce RTX 3080 gode di 10GB di memoria GDDR6X da 19 Gbps su un’interfaccia di memoria a 320 bit, pari a una larghezza di banda teorica massima di 760 GB/s.

Quando si è messo in dubbio che la memoria della GeForce RTX 3080 fosse sufficiente per i giochi 4K, Walker ha rassicurato i fan di GeForce dicendo che la scheda grafica ha ciò di cui ha bisogno. Apparentemente, Nvidia non ha certo scelto il numero di GB a bordo a caso. Infatti, il produttore si è consultato con gli sviluppatori di giochi sui requisiti di memoria sui titoli esistenti e futuri e ha stabilito che la giusta quantità per la GeForce RTX 3080 era di 10GB.

GeForce RTX 3080 sarà disponibile dal prossimo 17 settembre al prezzo di 719€.

Avete bisogno di un lettore multimediale piccolo, versatile e potente per il vostro salotto? Nvidia Shield TV, equipaggiata con il sistema operativo Android TV, è acquistabile su Amazon!