Schede madre

Nvidia SLI e AMD Bulldozer, il matrimonio è ufficiale

Le piattaforme AMD con chipset 990FX, 990X e 970 per processori basati su architettura Bulldozer supporteranno la tecnologia Nvidia SLI. La notizia era nell’aria da diverso tempo, ma adesso è ufficiale

“Crediamo sia il momento giusto per offrire la compatibilità tra le CPU AMD e la tecnologia SLI”, ha dichiarato Nvidia. “Vogliamo assicurarci che i videogiocatori possano avere un settore CPU nuovamente competitivo e usare la tecnologia SLI. Secondo Steam, il 93 percento di tutti i sistemi multi-GPU in uso attualmente è basato su Nvidia SLI”.

“Siamo lieti di annunciare che lo SLI è stato concesso in licenza alle principali aziende del settore schede madre in modo che possano integrare la tecnologia sui loro futuri prodotti basati sui chipset 990FX, 990X e 970. Asus, Gigabyte, ASRock e MSI sono tra le prime aziende che offriranno motherboard con questa nuova capacità, ma altre aziende seguiranno presto”.

Si tratta di un’ottima notizia per gli appassionati di videogiochi o chi lavora pesantemente con la grafica e usa più schede video. Questo annuncio potrebbe essere inoltre un ulteriore segno positivo della competitività delle nuove CPU desktop di AMD a 32 nanometri, attese nei prossimi mesi. Chiaramente Nvidia fa i propri interessi, non avendo più un ruolo da parecchio tempo nel settore delle schede madre. Incrociamo le dita!