Tom's Hardware Italia
Periferiche di Rete

Recensione FingBox, controllo totale della rete

Con FingBox potrete controllare la vostra rete casalinga, proteggerla e recuperare tutti i dettagli dei dispositivi collegati.

FingBox

 

Controllo avanzato della rete e dei dispositivi connessi con una semplice App.

51h0Hr2x4PL  SL1000


Fing è un'applicazione, disponibile per iOS e Android, in grado di analizzare una rete e individuare tutti i dispositivi collegati, di cui restituirà varie informazioni come il nome, indirizzo IP, Mac Address, i servizi supportati ed altro.

Uso quest'applicazione ormai da anni. Quando si hanno molti dispositivi in rete, NAS, lettori multimediali o anche PC, e si vogliono effettuare modifiche e configurazioni alla rete, anche solo per recuperare velocemente l'indirizzo IP questa applicazione si è rivelata utile in molte occasioni.

IMG 20171103 062752

FingBox è invece un prodotto fisico che potenzia le funzioni dell'applicazione, e non solo permette di ricavare informazioni da una rete, ma anche di interagire intervenendo direttamente sulla gestione del traffico. Vedremo fra poco tutte le funzioni, prima dedichiamo qualche parola al prodotto.

Si tratta di un piccolo cilindro, un design semplice e privo di fronzoli. Nella confezione troverete una sorta di guscio in gomma, che protegge e il prodotto e migliora il design coprendo i connettori posteriori. Quest'ultimi sono una presa MicroUSB per l'alimentazione, un connettore Ethernet e un ulteriore connettore USB, che serve unicamente per il debug. C'è anche un piccolo tastino di reset nel caso sia necessario.

L'installazione prevede la connessione fisica sulla stessa rete che vorrete monitorare, tramite un cavo RJ45. Connettetelo al router e all'alimentazione, poi scaricate l'applicazione Fing su un dispositivo iOS o Android, e cliccate nell'apposita sezione dell'App dedicata a FingBox.

MVIMG 20171103 063121
MVIMG 20171103 063036
MVIMG 20171103 063128

L'applicazione rileverà la presenza del dispositivo in rete e poi avvierà una procedura guidata di configurazione, che consiste nell'effettuare principalmente un log in o registrare l'utenza. Nella parte superiore un led illumina tutta la circonferenza del cilindro per indicarvi lo stato di funzionamento. Se terrete Fing in vista, riceverete degli avvisi direttamente dal LED superiore, ma non è necessario.

Una volta configurato potrete interagire con la vostre rete in differenti modi. Oltre alla parte informativa su tutti i dispositivi, Fingbox vi avviserà ogni volta che un nuovo prodotto si aggancerà alla vostra rete. Potrete abbinare i vari dispositivi a un utente, ad esempio memorizzare nell'applicazione che quel determinato smartphone, tablet e console appartiene a un membro della famiglia, o cambiare il nome di un dispositivo. In questo modo avrete una visione ordinata di tutti i dispositivi connessi, nonché potrete ricevere notifiche quando un utente si aggancia (o sgancia) dalla rete Wi-Fi, usando questa funzione come una sorta di monitoring di presenza.

Conseguentemente avrete il controllo diretto sui singoli dispositivi, o su tutti i dispostivi collegati a un utente, di cui potrete verificarne il funzionamento e, all'occorrenza, bloccare l'accesso alla rete e Internet. Immaginiamo due scenari per questa funzione: se riceverete una notifica dell'accesso di un nuovo dispositivo che non conoscete, potrebbe significare che qualcuno è riuscito ad accedere al vostro Wi-Fi, e quindi potrete bloccarlo. Più realisticamente potrete, ad esempio, impedire l'uso di Internet durante un determinato lasso di tempo a vostro figlio, così che possa studiare anziché guardare video su YouTube.

IMG 20171103 063136

Una funzione di Internet Security analizza la rete in ricerca di possibili minacce, da malware a porte aperte che espongano la rete a possibili attacchi. Un sistema di controllo sempre attivo blocca possibili intrusioni e vi protegge da malintenzionati, e il sistema è già aggiornato anche per scongiurare un attacco KRACK.

Non manca la possibilità di effettuare uno speedtest e di consultare un log che vi mostra tutto quello che succede o è successo nella rete. Sempre in termini di qualità della rete, potrete verificare la potenza di ogni segnale e dispositivo connesso, in maniera tale da individuare, ad esempio, un canale wi-fi migliore in grado di offrire una copertura più efficiente della vostra casa.

Infine una funzione di DigitalFence permette di individuare chi si trova in prossimità della vostra rete, anche se non è direttamente connesso.

Verdetto

FingBox funziona egregiamente, e fa tutto quello per cui è realizzato. La domanda principale, in questo caso, dovrebbe essere "ma chi ha bisogno di questo prodotto?". In effetti le funzioni sono molteplici, e potrebbe tanto essere utile a chi vuole tenere sotto controllo la propria rete casalinga, tanto a chi vuole gestire una piccola rete aziendale.

MVIMG 20171103 062947

Nel primo caso le funzioni di controllo sugli accessi alla rete dei vari dispositivi vi permetteranno di controllare la presenza digitale dei vari membri della famiglia, nonché controllarne il funzionamento e decidere se, e quando, un dispositivo potrà connettersi alla rete.

Nel secondo caso avrete un dispositivo in grado di dirvi, con precisione, tutti i dispositivi presenti in rete e offrire un livello di protezione superiore, scongiurando possibili infrazioni nell'infrastruttura.

In ogni caso, se cercate un sistema in grado di offrire un livello informativo e di controllo della vostra rete semplice da usare, e superiore rispetto a quanto può offrire qualsiasi altro router, allora FingBox fa al caso vostro.


Tom's Consiglia

Per tenere sempre sotto controllo i dispositivi di casa connessi alla rete, su Amazon trovate ottimi prezzi su molti antivirus. Qui puoi trovare alcune delle migliori offerte