Tom's Hardware Italia
Monitor

Recensione LG 27UK850, un monitor IPS versatile

Pagina 1: Recensione LG 27UK850, un monitor IPS versatile
LG 27UK850   LG 27UK850 è un 27 pollici IPS con risoluzione Ultra HD, FreeSync e HDR10. PRO: Nitidezza eccellente; buon contrasto SDR; supporto HDR10; FreeSync; supporto ai 24p. CONTRO: Nessun colore DCI-P3; refresh limitato a 60 Hz; regolazioni dell'immagine non possibili in modalità HDR. VERDETTO: Per un prezzo ragionevole l'LG 27UK850 si comporta come i migliori […]

LG 27UK850

 

LG 27UK850 è un 27 pollici IPS con risoluzione Ultra HD, FreeSync e HDR10.

LG 27UK850


In passato non così lontano i monitor erano disponibili in una sola versione, ovvero schermi business a 60 Hz con una lista di caratteristiche base e prestazioni sufficienti per il grande pubblico. L'arrivo di nuove tecnologie ha permesso di avere un colore più accurato e un processing del video migliore, dando vita a nuove categorie di prodotti. Oggi la differenza tra schermi gaming e professionali è rilevante, ed entrambi i generi sono accompagnati in genere da prezzi elevati.

La maggior parte degli utenti però non vuole un monitor dedicato a una singola operazione, ma uno che faccia tutto bene. LG prova a rispondere a queste persone con il 27UK850, un 27 pollici IPS con risoluzione Ultra HD, FreeSync e HDR10.

Il 27UK850 non è un monitor gaming come i prodotti propriamente della categoria provati di recente. E nel suo ruolo di schermo professionale, manca di alcune caratteristiche fondamentali. Anche se ha una risoluzione Ultra HD e l'HDR10 (che usa lo spazio colore wide gamut Rec.2020, colore a 10 bit e funzione di trasferimento SMPTE ST 2084), non ha un colore esteso. Il gamut nativo è quello sRGB, ma fa un buon lavoro nel simulare la saturazione in più quando ha a che fare con un segnale high-dynamic-range (HDR).

lg 27UK850 01

I nostri test hanno mostrato un monitor capace di poco più di 400 nits di picco in modalità HDR. L'effetto è decente, ma non è stupefacente come su un modello con retroilluminazione full-array. La retroilluminazione del monitor 27UK850 è a LED bianchi disposti sul bordo, aspetto che mantiene il prezzo a un livello ragionevole ma fa perdere i vantaggi dello zone-dimming. Al momento il 27UK850 è venduto a circa 600 euro.

Specifiche tecniche

Pannello e retroilluminazione AH-IPS / W-LED, edge array
Dimensione schermo e aspect ratio 27 pollici / 16:9
Risoluzione massima e refresh 3840 x 2160 @ 60Hz
FreeSync – 40-60Hz
Densità – 163ppi
Profondità colore nativa e gamut 10-bit (8-bit+FRC) / sRGB
HDR10
Tempo di risposta (GTG) 5ms
Luminosità 350 nits
Contrasto 1000:1
Speaker 2 x 5 watt con Maxx Audio
Ingressi video 1x DisplayPort 1.2
2x HDMI 2.0, 1 x USB-C
Audio Uscita cuffie 3,5 mm
USB v3.1 – 1 x up, 2 x down
Consumi 31 watt, luminosità @ 200 nits
Dimensioni pannello 
WxHxD con base
612 x 450-559 x 240mm
Spessore pannello 46 mm
Ampiezza cornice Top/Lati – 7mm
Fondo – 20mm
Peso 6,1 kg
Garanzia 3 anni

Il prodotto

Lo stand e il pannello sono in tre parti che possono essere assemblate senza strumenti. La base è in alluminio satinato, mentre il montante è in plastica con un cuore in metallo. Si aggancia sul retro oppure è possibile usare il proprio supporto con i dadi a vite VESA 100 mm in dotazione. Dovrete comunque procurarvi dei bulloni.

a front2

I cavi inclusi e l'alimentatore esterno sono bianchi per adattarsi al monitor e sono costituiti da un cavo ciascuno per DisplayPort, HDMI e USB-C. È inoltre disponibile una clip che si aggancia al montante per la gestione dei cavi e il CD con il manuale utente e il software di gestione.

a back

Il 27UK850 ha una cornice superiore e ai lati di 7 mm, mentre sul fondo è da 20 mm e mostra il logo di LG. L'unico controllo del monitor è un piccolo joystick posto sotto al centro del pannello; riuscirete a navigare nell'OSD rapidamente, grazie alla sua reattività e al design eccellente. Il joystick si illumina di un bianco tenue quando il monitor è acceso.

Lo strato anti-riflesso gestisce i riflessi bene senza mostrare distorsioni. L'immagine è brillante e nitida con una saturazione del colore eccellente. Il nostro sample non ha mostrato bleed o glow lightning lungo i bordi. Lo stand ha un design minimalista ma molto più solido di quanto appaia.

a portrait

Il monitor può essere regolato in altezza per 11 cm. C'è anche la modalità ritratto a 90°, insieme a un'inclinazione posteriore di 20° e una di 5° in avanti. Stranamente non esiste la possibilità di ruotarlo.

a side

Il posteriore è completamente bianco, rotto solo da una griglia sottile lungo la parte superiore. L'audio esce da due speaker da 5 watt dalla parte inferiore del monitor e beneficia di regolazione MaxxAudio. La qualità audio è un po' meglio della norma, con bassi e medi decenti. Gli alti sono stati riprodotti in modo pulito e senza distorsioni. Chi ha le cuffie può collegarle a un jack da 3,5 mm nella parte posteriore.

a inputs

Il profilo laterale è più sottile di altri monitor, meno di 5 cm. Non ci sono porte USB sull'altro lato, ma ci sono due connettori downstream sul pannello posteriore. Tutte le connessioni sono rivolte all'indietro e sono facili da trovare, sia visivamente che "a sensazione". Una DisplayPort e una USB C, insieme a due HDMI 2.0, trasportano i segnali video. La protezione dei contenuti HDCP 2.2 assicura la compatibilità con le ultime sorgenti Ultra HD.