Tom's Hardware Italia
Monitor

Angoli di visione, uniformità, risposta e lag

Pagina 6: Angoli di visione, uniformità, risposta e lag
Angoli di visione Clicca per ingrandire Il 27UK850 ha restituito una qualità d'immagine fuori dagli assi simile ad altri pannelli IPS di fascia alta. Con una caduta di luce di solo il 30%, si è comportato meglio rispetto a molti concorrenti. Non si può negare però la presenza di una tinta verde. Questo è qualcosa che vediamo […]

Angoli di visione

angoli
Clicca per ingrandire

Il 27UK850 ha restituito una qualità d'immagine fuori dagli assi simile ad altri pannelli IPS di fascia alta. Con una caduta di luce di solo il 30%, si è comportato meglio rispetto a molti concorrenti. Non si può negare però la presenza di una tinta verde. Questo è qualcosa che vediamo in quasi tutti i monitor IPS, indipendentemente dal prezzo.

Il dettaglio è rimasto forte, tuttavia, il che significa che il contenuto effettivo non risentirà tanto quanto i nostri impietosi modelli di test. Dall'alto i dettagli erano meno visibili, e il colore ha assunto una leggera tinta blu. Di nuovo, questo è un tipico risultato IPS.

Uniformità schermo

test 23
test 24
test 25

Il nostro sample di 27UK850 si è presentato con un'eccellente uniformità, come visto nei test sul campo di nero e bianco. Non abbiamo visto bleeding o glowing. Osservando i numeri, possiamo vedere un leggero aumento nell'uscita con il colorimetro che passava dall'alto al basso. È probabilmente un prodotto della retroilluminazione posizionata nella parte inferiore del pannello. Abbiamo inoltre visto una piccola variazione del colore nelle zone superiori e centrale sinistra del nostro modello di campo di bianco all'80%. Era tuttavia appena visibile e non era un fattore nella visione di un contenuto reale. Questo monitor si è comportato bene quanto un modello professionale.

Risposta pixel e input lag

test 26
test 27

Il 27UK850 può entrare facilmente nella categoria dei monitor gaming grazie al FreeSync e una lista completa di caratteristiche che aiutano a migliorare l'esperienza di gioco. Come schermo Ultra HD è limitato a 60 Hz, come tutti gli attuali 4K. Ciononostante ha un input lag relativamente ridotto e un tempo di risposta scattante. L'overdrive ha aiutato a mitigare il motion blur, ma un tempo di disegno di 22 ms significa che potete operare tranquillamente anche senza, se lo desiderate. Un tempo di lag di 62 ms è buono per i casual gamer, ma i giocatori competitivi saranno serviti meglio da un refresh rate più veloce.

Gaming con FreeSync

Con quel limite di 60 fps in mente e la nostra Radeon R9 285, abbiamo ricercato la situazione ideale in Tomb Raider, quella che ci permettesse di avere frame rate sopra 40 garantendo il dettaglio massimo. L'impostazione High ha risposto alle nostre necessità.

Occasionalmente il contatore è sceso sotto 40 fps e abbiamo visto brevemente del tearing. Era raro, e quasi tutta l'esperienza di gioco l'abbiamo passata sopra 50 fps. Grazie al tempo di risposta rapido del 27UK850 e al lag ridotto, siamo stati in grado di usare l'impostazione di overdrive Fast (un livello sotto Max) senza rilevare alcun controllo di latenza. Il dettaglio in Ultra HD era quasi ipnotizzante malgrado il frame rate relativamente basso.

I giochi più frenetici hanno sofferto un po' secondo noi: quando l'azione diventa intensa uno schermo da 100 Hz o superiore garantisce un vantaggio palpabile Il 27UK850 non è diverso dagli altri display Ultra HD a questo riguardo. Fino a quando l'hardware e le interfacce di connessione giuste non saranno a portata di mano, 60 Hz sono quello con cui bisogna convivere.

Non abbiamo visto nel limite inferiore del FreeSync di 40 Hz un problema. Il tearing era raro e non ha causato mai distrazioni. Una scheda grafica più potente risolverebbe facilmente questo problema. Per concludere, questo LG ci è piaciuto come schermo di gioco.