Schede madre

ROG Zenith II Extreme, la casa ideale di Asus per i Ryzen Threadripper 3000

Asus ha annunciato tre motherboard TRX40, compatibili con le nuove CPU Ryzen Threadripper 3000 in arrivo il 25 novembre. Due modelli – ROG Zenith II Extreme e ROG Strix TRX40-E – fanno parte della famiglia ROG, mentre uno (Prime TRX40-Pro) rientra nella serie Prime.

La ROG Zenith II Extreme è pensata per chi vuole il massimo. Si tratta di una soluzioneEATX caratterizzata da un VRM TDA21472 con 16 fasi da 70 Ampere ciascuna. La scheda madre presenta inoltre induttanze in lega microfine, condensatori giapponesi 10K e tre connettori di alimentazione per la sola CPU (8 + 8 + 6 pin).

Il dissipatore principale dei VRM della Zenith II Extreme è dotato di heathpipe a contatto diretto e di due ventole semi-passive che si accendono solo quando le temperature dei componenti sottostanti raggiungono i 60 °C. Sull’I/O è presente un piccolo display OLED da 1,77″ su cui vengono visualizzate non solo informazioni diagnostiche ma anche valori di frequenza, tensione e temperatura della CPU.

Per il resto, la motherboard mette a disposizione otto slot DDR4 ECC fino a 3200 MHz (4600 MHz in OC+), quattro slot PCIe 4.0 x16 (x16 / x8 / x16 / x8), cinque connettori M.2 e otto SATA a 6 Gbps.

La connettività è affidata ai chip Aquantia AQC-107 10G Ethernet e Intel I211-AT Gigabit Ethernet; c’è inoltre il supporto al Wi-Fi 6 e al Bluetooth 5.0. La parte audio, invece, è affidata al DAC ESS Sabre9018Q2C e al codec SupremeFX S1220. Potete approfondire gli altri aspetti di questa scheda madre nella tabella di seguito:

Asus Zenith II Extreme
Formato EATX
Memoria 8x DDR4
Multi-GPU 4x SLI, 4x CrossFireX
PCIe 4.0 4x x16: fino a x16 / x8 / x16 / x8
Archiviazione 5x M.2 (tutti PCIe x4, 2 support SATA)
8x SATA 6Gbps
Connettività Aquantia AQC-107 10G Ethernet
Intel I211-AT Gigabit Ethernet
2×2 802.11ax (Wi-Fi 6) MU-MIMO; Bluetooth 5
Audio Codec SupremeFX S1220
ESS Sabre9018Q2C DAC
DTS Sound Unbound
USB 3.2 Gen 2 2×2 (20 Gbps): 1x posteriore Tipo-C
3.2 Gen 2 (10 Gbps): 1x Tipo-C, 6x Tipo-A, 2x anteriore
3.2 Gen 1: 8x posteriore, 4x anteriore
2.0: 3x anteriore
Aura 2x connettori per strisce LED + 3x su Fan Extension Card II
2x connettori indirizzabili Gen2
Raffreddamento 4x connettori delle ventole + 6x sulla Fan Extension Card II
2x connettori della pompa
2x sensore di temperatura del liquido di
1x sensore di portata del liquido di raffreddamento
1x sensore del waterblock2 x sensore di temperatura

La seconda motherboard, la ROG Strix TRX40-E, si colloca un gradino più in basso rispetto alla Zenith II Extreme ed il suo formato è l’ATX standard. Anche qui troviamo un VRM a 16 fasi dissipato da heatpipe a contatto diretto con due ventole semi-passive. Il socket è alimentato da due connettori ad 8 pin e anche il dissipatore che sta sul chipset TRX40 ha una ventola che gira solo quando le temperature iniziano a salire.

Come la Zenith II Extreme, pure la Strix TRX40-E permette d’installare otto moduli DDR4 ECC a 3200 MHz, che possono essere ulteriormente overcloccati fino a 4400 MHz (OC+). Le differenze con la sorella maggiore però emergono quando si parla di slot di espansione: qui troviamo 3 PCIe 4.0 x16 (fino a x16 / x16 / x16) e un PCIe 4.0 x4, tre slot M.2 e otto porte SATA a 6 Gbps.

La connettività è affidata ai chip Realtek RTL8125-CG 2.5G Ethernet e Intel I211-AT Gigabit Ethernet, mentre trovano spazio il supporto al Wi-Fi 6 e al Bluetooth 5.0. La parte audio è gestita dal Codec SupremeFX S1220.

Asus ROG Strix TRX40-E
Formato ATX
Memoria 8x DDR4
Multi-GPU 3x SLI, 3x CrossFireX
PCIe 4.0 3x x16: fino a x16 / x16 / x16
1x x4
Archiviazione 3x M.2 (tutto PCIe x4, 1 supporta SATA)
8x SATA 6Gbps
Connettività Realtek RTL8125-CG 2.5G Ethernet
Intel I211-AT Gigabit Ethernet
2×2 802.11ax (Wi-Fi 6) MU-MIMO; Bluetooth 5
Audio Codec SupremeFX S1220
DTS Sound Unbound
USB 3.2 Gen 2 (10 Gbps): 1x Tipo-C, 7x Tipo-A, 1x anteriore
3.2 Gen 1: 4x anteriore
2.0: 4x anteriore
Aura 2x connettori per strisce LED
2x connettori indirizzabili Gen2
Raffreddamento 5 conenttori delle ventole
1x connettore della pompa
1x connettore del radiatore AIO
1x sensore termico

Per chi invece non ha particolari esigenze c’è la Asus Prime TRX40-Pro. Anche questa è in formato ATX e comprende un VRM TDA21462 a 16 fasi, componentistica di alta qualità e due connettori ad 8 pin per alimentare il socket della CPU. La dissipazione del calore dei VRM è affidata al massiccio dissipatore in alluminio.

Anche qui troviamo il supporto fino a otto moduli DDR4 ECC 3200 MHz, 3 PCI Express 4.0 x16 (fino a x16 / x16 / x16) e un PCIe 4.0 x4, 3 M.2 e 8 porte SATA a 6 Gbps. La connettività non prevede il Wi-Fi ed è affidata al chip Intel I211-AT Gigabit Ethernet; è tuttavia presente uno slot E-key M.2 2230 per chi volesse aggiungere un proprio modulo Wi-Fi. La componente audio, in questo frangente, è affidata al chip Realtek S1220.

Asus Prime TRX40-Pro
Formato ATX
Memoria 8x DDR4
Multi-GPU 2x SLI, 2x CrossFireX
PCIe 4.0 3x x16: fino a x16 / x16 / x16
1x x4
Archiviazione 3x M.2 (tutto PCIe x4, 1 supporta SATA)
8x SATA 6Gbps
Connettività Intel I211-AT Gigabit Ethernet
Audio Realtek S1220
DTS X: Ultra
USB 3.2 Gen 2 (10 Gbps): 1x Tipo-C, 3x Tipo-A, 1x anteriore
3.2 Gen 1: 6x posteriore, 1x anteriore
2.0: 4x anteriore
Aura 2x connettori per strisce LED
2x connettori indirizzabili Gen2
Raffreddamento 5 testate del ventilatore
1x connettore della pompa
1x connettore del radiatore AIO
1x sensore termico

Prezzi e disponibilità per il mercato italiano non sono stati ancora annunciati.