Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
CPU

Ryzen 5 2500X e Ryzen 3 2300X, due novità solo per gli OEM

AMD ha annunciato quattro nuovi processori basati su architettura Zen+ a 12 nanometri: Ryzen 5 2500X, Ryzen 3 2300X, Ryzen 7 2700E e Ryzen 5 2600E.

Purtroppo non si tratta di CPU che potete acquistare nei negozi, almeno per quanto riguarda i modelli 2500X e 2300X, che saranno rintracciabili solo nei sistemi OEM, ossia nei PC preassemblati come l'Acer Nitro N50-100, una soluzione da 900 dollari equipaggiata con il Ryzen 5 2500X.

Ryzen 5 2500X è un quad-core con otto thread con frequenza base di 3,6 GHz e Turbo Boost a 4 GHz. Il TDP è pari a 65 watt. A bordo troviamo 8 MB di cache L3, una quantità che si spiega con il fatto che il processore ha un unico CCX attivo anziché due, con due core attivi per CCX.

  Ryzen 5 2500X Ryzen 5 1500X Ryzen 3 2300X Ryzen 3 1300X Ryzen 2700E Ryzen 2600E
TDP 65W 65W 65W 65W 45W 45W
Architettura Zen+ Zen Zen+ Zen Zen+ Zen+
Processo 12nm 14nm 12nm 14nm 12nm 12nm
Core / Thread 4 / 8 4 / 8 4 / 4 4 / 4 8 / 16 6 / 12
Frequenza Base / Boost 3.6 / 4.0 3.5 / 3.7 3.5 / 4.0 3.5 / 3.7 2.8 / 4.0 3.1 / 4.0
Memoria DDR4-2933 DDR4-2667 DDR4-2933 DDR4-2667 DDR4-2933 DDR4-2933
Controller Dual-Channel Dual-Channel Dual-Channel Dual-Channel Dual-Channel Dual-Channel
Cache (L3) 8MB 16MB 8MB 8MB 16MB 16MB
Grafica integrata No No No No No No
Moltiplicatore sbloccato ? ?

Il Ryzen 3 2300X è invece un quad-core senza SMT, che opera a 3,5 / 4 GHz, ha 8 MB di cache L3 e un TDP di 65 watt. Per quanto concerne le prestazioni, AMD parla genericamente di un miglioramento prestazionale dell'8-10% rispetto alle soluzioni di prima generazione. L'azienda ha anche confermato il supporto DDR4-2933.

Per quanto riguarda i modelli E, AMD li ha inclusi nella comunicazione di lancio dei due nuovi prodotti X, ma non è entrata nei dettagli sulla loro distribuzione. Forse saranno anch'essi relegati al mercato OEM. A ogni modo, si tratta di versioni a basso consumo (45 watt) delle CPU tradizionali.

Ryzen 7 2700E ha 8 core / 16 thread, una frequenza base di 2,8 GHz e una Turbo di 4 GHz. Ryzen 5 2600E, invece, ha 6 core / 12 thread, una frequenza base di 3,1 GHz e una Turbo di 4 GHz. Entrambi integrano 16 MB di cache L3.