Tom's Hardware Italia
Storage

Samsung SSD 850 EVO al debutto: specifiche e prezzi

Gli SSD 850 EVO di Samsung arrivano finalmente sul mercato dopo l'avvio della produzione della memoria 3D V-NAND a 3 bit. Quattro i modelli, da 250 GB a 1 TB, con alte prestazioni e cinque anni di garanzia.

Samsung ha presentato la nuova gamma di SSD 850 EVO. Questa famiglia si affianca alle soluzioni 850 Pro, presentate alcuni mesi fa. L'arrivo di questa serie di proposte non ci sorprende, e non solo perché l'anno passato l'azienda sudcoreana ha sfornato gli SSD 840 EVO, prodotti che hanno ricevuto una buona accoglienza da parte del pubblico grazie a prezzi competitivi.

Samsung SSD 850 EVO

L'imminente approdo sul mercato degli SSD 850 EVO era nei fatti con l'avvio della produzione della memoria 3D V-NAND a 3 bit (TLC) a ottobre. Ed è proprio la memoria la differenza principale con le soluzioni 850 Pro che si basano invece su memoria 3D V-NAND con 2 bit per cella, comunemente nota come MLC (Multi-Level Cell).

Il termine 3D V-NAND indica che non si tratta di memorie planari (2D), concepite per contenere maggiore capacità soprattutto grazie alla riduzione del processo produttivo, ma di soluzioni che si sviluppano in verticale, strato dopo stato, come un grattacielo. Questo nuovo modo di produrre i chip dovrebbe favorire un aumento di densità, capacità e allo stesso tempo favorire il contenimento dei costi.

SSD Samsung

Secondo Samsung questa nuova gamma di prodotti troverà terreno fertile soprattutto nei notebook e nei PC da gioco. I modelli disponibili sono quattro, tutti dotati d'interfaccia SATA 6 Gbps (in futuro arriveranno soluzioni mSATA e M.2): 120 GB (99,99 dollari), 250 GB (149,99 dollari), 500 GB (269,99 dollari) e 1 TB (499,99 dollari). Con la sola eccezione del modello da 1 terabyte, che usa un controller MEX (tre core), gli SSD si avvalgono del controller MGX (due core).

Tutti i modelli raggiungono prestazioni in lettura e sequenziale che superano, rispettivamente, i 540 MB/s e 520 MB/s. Le proposte da 1 TB e 500 GB raggiungono 98.000 IOPS in lettura casuale e 90.000 IOPS in scrittura casuale. Il modello da 250 GB raggiunge 97.000 IOPS in lettura casuale, mentre il modello da 120 GB tocca le 94.000 IOPS. Quest'ultime due capacità hanno però prestazioni in scrittura casuale di 88.000 IOPS.

Samsung SSD 850 PRO 256 GB Samsung SSD 850 PRO 256 GB
Samsung SSD 840 PRO 256 GB Samsung SSD 840 PRO 256 GB
Samsung SSD 840 EVO 250 GB Samsung SSD 840 EVO 250 GB

Samsung ha dotato gli SSD 850 EVO di capacità di codifica AES 256-bit, conforme agli standard TCG Opal 2.0 e IEEE 1667, rispettando i requisiti di eDrive di Microsoft. I prodotti supportano lo stato a bassissimo consumo DevSleep e possono ridurre le proprie frequenze per impedire il surriscaldamento in ambienti non adeguatamente ventilati. La gamma di SSD 850 EVO, a ogni modo, è coperta da cinque anni di garanzia, con un tempo tra i guasti attestato a 2 milioni di ore.