Tom's Hardware Italia
Periferiche di Rete

Pag 2

Pagina 7: Pag 2
Se siete tra coloro che hanno seguito la saga del protocollo 802.11n saprete, quasi sicuramente, che molti recensori suggeriscono di tenersi ben lontani dall'acquisto di qualsiasi prodotto basato su questo standard. Ma nel caso vi interessi sapere se questi esperimenti scientifici sono realmente in grado di estendere velocità e potenza di ogni dispositivo wireless, preparatevi a scoprire la verità.

La banda migliore, continua

Anche il set Netgear RangeMax Next Gigabit Edition è riuscito ad entrare nel club "100 Mbps di banda totale", ma di pochissimo, avendo raggiunto i 100.2 Mbps. Anche i prodotti basati su Marvell TopDog hanno mostrato una variazione di banda più ampia rispetto i dispositivi basati su Broadcom intensi-fi.

Figura 14: Banda totale a 0dB del Netgear RangeMax Next Gigabit

Infine, è il momento di confrontare i risultati ottenuti dal set di prodotti RangeMax 240, che utilizza il chipset Airgo Gen 3, con quelli ottenuti nelle misurazioni all’aria aperta effettuate poco fa.

Figura 15: Banda totale a 0dB del Netgear RangeMax 240

I risultati della figura 15 sono stati ottenuti dopo l’installazione del nuovo firmware e, mentre i risultati precedenti riflettevano i valori della banda di un singolo canale usato per invio e ricezione e collegato a un solo client, questi valori riguardano la banda totale in ricezione verso due client collegati via cavo. I risultati del RangeMax 240 si attestano sui 93 Mbps di media.