Alimentatori

Seasonic Focus Plus con problemi di compatibilità con determinate GPU

Seasonic ha reso noto che gli alimentatori Focus Plus potrebbero manifestare problemi se usati insieme a determinate schede video. Per questo gli utenti che hanno o stanno sperimentando inconvenienti dovrebbero contattare il servizio clienti per ricevere assistenza.

La prima combinazione “problematica” interessa gli alimentatori Focus Plus e la Asus GTX 970 Strix, una scheda video sul mercato da tempo, valida e per questo probabilmente anche piuttosto diffusa. Non è chiaro invece il numero di persone che figura la combinazione citata da Seasonic nel proprio computer.

Questa combinazione può portare gli utenti a sperimentare schermate nere quando la scheda è sotto un carico elevato. “I test hanno dimostrato che determinate VGA potrebbero produrre un ripple più alto del normale sotto alto carico. L’uso di cavi PCIe modificati con una schermatura migliorata ha risolto il problema”, spiega l’azienda.

Altro sposalizio sull’orlo di una crisi di nervi è quello tra gli alimentatori Focus Plus e le schede video RX Vega 56 e 64. “Per unità con numeri seriali precedenti a gennaio 2018, in rare circostante, potrebbero verificarsi spegnimenti del sistema quando la GPU è sotto carico pesante. Questo è probabilmente dovuto a una corrente di picco più alta del normale emessa da questa particolare gamma di GPU sotto carico. Questo innesca i meccanismi di protezione interni dell’alimentatore se si tratta di un’unità arrivata sul mercato prima di aprile 2018”, spiega Seasonic.

Non è chiaro al momento se anche le unità di altre aziende basate sulla piattaforma Focus Plus, pensiamo ad esempio ad Antec con l’HCG1000, la serie E di NZXT o l’Asus Thor da 850 watt, siano affette dai problemi citati e in che modo i produttori affronteranno la situazione.