Storage

Samsung Spinpoint M8 HN-M500MBB (500 GB) ed HN-M101MBB (1 TB)

Pagina 3: Samsung Spinpoint M8 HN-M500MBB (500 GB) ed HN-M101MBB (1 TB)

Samsung Spinpoint M8 HN-M500MBB (500 GB) ed HN-M101MBB (1 TB)

La famiglia Samsung M8 punta alla mobilità in generale, e ai notebook nello specifico. Si può scegliere tra quattro differenti capacità (320, 500, 750 GB e 1 TB), e i due modelli più piccoli usano un solo piatto, mentre quelli più grandi ne impiegano due. Il produttore non dà informazioni specifiche sulla densità dei dati, ma sappiamo che il disco offre la tecnologia AF e il relativo aumento della capacità.

Samsung ci ha mandato due Spinpoint M8 per questa comparativa, l’HN-M500MBB (500 GB, 90 euro circa) e l’HN-M101MBB (1 TB, 110 euro circa).

Capacità a parte, tutti i modelli Spinpoint sono identici: 8 MB di cache, interfaccia SATA 3 Gbps e 5400 RPM. Samsung afferma di aver migliorato le prestazioni di circa il 7% rispetto alla generazione precedente, combinando AF e un controller con frequenza maggiore (in riferimento al SoC che lo controlla).

Prestazioni

Le prestazioni di entrambi i dischi Samsung sono nella media. Il modello da 500 GB è appena più veloce con i dati sequenziali, e arriva a 84,7 e 84,6 MB/s in lettura e in scrittura, rispettivamente. Un buon risultato, ma insufficiente per arrivare al primo posto.

Rispetto ai drive da 7200 RPM i dischi Samsung hanno consumi più bassi. Samsung dichiara 2,2 W in uso e 0,7 W in idle. I nostri test hanno confermato tali valori, con consumi attivi tra 1,2 e 2,6 W.