Software

Skype Translator capisce l’italiano e traduce in inglese, cinese e spagnolo

Skype Translator, lo strumento di traduzione in tempo reale per audio e video conferenze, supporta finalmente la lingua italiana. A distanza di pochi mesi dalla prima presentazione ecco l'atteso ampliamento linguistico. Fino ad ora infatti funzionava solo con lo spagnolo e l'inglese, rispondendo di fatto all'esigenza quotidiana di milioni di statunitensi.

skype translator

Skype Translator inoltre è in grado di apprendere con il tempo, il che significa che la tecnologia diventa più intelligente man mano che la si sfrutta. "Abbiamo bisogno del tuo aiuto per accelerare il rilascio di versioni in nuove lingue. Pertanto, registrati, permettici di conoscere le tue preferenze per la tua lingua e partecipa al programma", diceva l'azienda a dicembre.

skype translator

Iscrivendosi al programma si riceve una mail che indica la disponibilità dell'anteprima entro la fine dell'anno. L'invito si baserà sulla data di registrazione, il tipo di dispositivo, lingue e codice di registrazione (in caso di possesso).

skype translator 2
Skype Translator

"La versione iniziale di Skype Translator supporterà i dispositivi Windows 8.1 e versioni successive e includerà una serie di lingue disponibili per il parlato e per lo scritto", si legge nella nota. "Se utilizzi ancora Windows 8 puoi effettuare l'aggiornamento alla versione 8.1 gratuitamente".

Da rilevare che oltre all'italiano è stato attivato anche il cinese (Mandarino). Questo vuol dire che a breve milioni di persone nel mondo potranno fare conversazione senza doversi preoccupare delle traduzioni. Per altro il software consente anche di ascoltare i messaggi di chat spediti nella propria lingua, gestire in automatico il volume di traduzione, escludere l'audio e affidarsi alla sola trascrizione. La versione scritta e non audio include già bosniaco, croato, otomi e maya.