Storage

SSD 320 di Intel, il firmware risolutivo che non risolve

Gli SSD 320 danno ancora qualche grattacapo a Intel. Nelle settimane precedenti vi avevamo riportato dei problemi ravvisati dagli acquirenti di queste unità (Comparativa: Crucial m4 contro Intel SSD 320).

In sintesi alcuni riportavano la perdita dei dati dopo un’improvvisa interruzione di energia. Qualche utente ha addirittura segnalato che la propria unità, dopo il riavvio, si presentava come una soluzione da 8 MB. Alcuni pur ripristinando la capacità originaria del disco, avevano perso tutti i dati.

Intel, in seconda battuta, aveva dichiarato di essere riuscita a riprodurre il bug in laboratorio (chiamato Bad Context 13x Error) con metodi piuttosto complicati e di essere al lavoro su un firmware correttivo. 

La “pezza” è stata rilasciata nei giorni scorsi ma alcuni utenti affermano che non risolve il problema, tanto che in un numero ridotto di casi l’unità diventa ancora più instabile, causando terribili e imprevedibili schermate blu.

Intel non ha ancora risposto, ma chiaramente ha davanti a sé un problema più complesso da risolvere di quello che pensava. Il firmware è una parte importantissima del prodotto, ma anche decisamente articolata e quindi da trattare con i guanti. Speriamo che l’azienda intervenga il più rapidamente possibile.