Storage

SSD 850 EVO M.2 e SSD 850 EVO mSATA: memoria 3D in formato ridotto

La famiglia SSD 850 EVO di Samsung, finora disponibile nel tradizionale formato da 2,5 pollici, si fa ancora più piccola con le nuove proposte SSD 850 EVO M.2 e SSD 850 EVO mSATA.

ssd 850 evo m2 msata

Disponibili in 53 paesi da oggi, queste nuove proposte si basano ancora una volta sulla memoria 3D V-NAND di tipo TLC, ossia sviluppata in verticale, grazie a 32 layer di celle sovrapposti, con ogni cella in grado di archiviare 3 bit.

Con questi nuovi form factor Samsung chiude il cerchio, coprendo le necessità di praticamente ogni consumatore alla ricerca di un SSD per un PC desktop o un notebook. I vecchi PC e portatili infatti potrebbero avere il connettore mSATA, mentre quelli più recenti un connettore M.2.

La gamma Samsung SSD 850 EVO mSATA è disponibile in quattro capacità da 120 GB, 250 GB, 500 GB e 1 TB e offre prestazioni identiche alle proposte da 2,5 pollici, con letture e scritture sequenziali rispettivamente fino a 540 MB/s e 520 MB/s.

Samsung SSD 850 EVO mSATA/M.2 120 GB 250 GB 500 GB 1TB
(solo mSATA)
Interfaccia SATA 6 Gbps
Capacità dopo formattazione 111.79 GiB 232.88 GiB 465.76 GiB 931.51 GiB
Controller Samsung MGX Samsung MEX
NAND Samsung 3D V-NAND 32 layer
Tipo DRAM Samsung LPDDR3 Samsung LPDDR2
Capacità DRAM  1 x 512MB 1 x 1GB
Durata 75 TBW (~40 GB / giorno) 150 TBW (~80 GB / giorno)
Garanzia 5 anni

Le proposte SSD 850 EVO M.2 invece sono solo tre (500, 250 e 120 GB) con prestazioni fino a 540 MB/s in lettura sequenziale e fino a 500 MB/s in scrittura sequenziale.

Samsung SSD 850 EVO mSATA M.2
  120 GB 250 GB/ 500 GB/ 1 TB 120 GB / 250 GB / 500 GB
Letture sequenziali max 540 MB/s 540 MB/s 540 MB/s
Scritture sequenziali max 520 MB/s 520 MB/s 500 MB/s
Letture casuali max (4K QD1) 10.000 IOPS 10.000 IOPS 10.000 IOPS
Scritture casuali max (4K QD1) 40.000 IOPS 40.000 IOPS 40.000 IOPS
Letture casuali max (4K QD32) 95.000 IOPS 97.000 IOPS 97.000 IOPS
Scritture casuali max (4K QD32) 88.000 IOPS 88.000 IOPS 89.000 IOPS

Anche in questo caso Samsung ha dotato gli SSD di tecnologia Turbo Write, che mette a disposizione una parte della capacità, facendo sì che agisca come una memoria SLC (un solo bit per cella) per favorire scritture molto più rapide.

Samsung SSD 850 EVO mSATA da 120 GB Samsung SSD 850 EVO mSATA da 120 GB
Samsung SSD 850 EVO mSATA da 250 GB Samsung SSD 850 EVO mSATA da 250 GB
Samsung SSD 850 EVO mSATA da 500 GB Samsung SSD 850 EVO mSATA da 500 GB
Samsung SSD 850 EVO mSATA da 1 TB Samsung SSD 850 EVO mSATA da 1 TB

Grazie a Turbo Write i modelli da 500 GB e 1 TB raggiungono prestazioni in scrittura casuale fino a 88.000 IOPS, mentre per quanto riguarda le letture il dato arriva a 97.000 IOPS. Non manca nemmeno la codifica hardware AES 256 bit per assicurare la sicurezza dei dati.

Samsung attesta questi SSD di una resistenza a 75 / 150 Terabytes Written (TBW) a seconda del modello. Entrambi i dati sono più che sufficienti per non destare problemi di sorta al consumatore comune.

Samsung SSD 850 EVO M.2 da 120 GB Samsung SSD 850 EVO M.2 da 120 GB
Samsung SSD 850 EVO M.2 da 250 GB Samsung SSD 850 EVO M.2 da 250 GB
Samsung SSD 850 EVO M.2 da 500 GB Samsung SSD 850 EVO M.2 da 500 GB

Gli SSD 850 EVO M.2 e mSATA sono coperti da 5 anni di garanzia limitata, come le proposte da 2,5 pollici. Per quanto riguarda i prezzi potete osservare le tabelle qui sopra, con i listini di Amazon.

I listini sono concorrenziali, con un rapporto tra gigabyte per euro tra 0,4 e 0,6 euro. Le soluzioni più capienti sono anche quelle più convenienti sotto questo punto di vista, ma chiaramente saranno in molti a optare per le versioni da 120 / 250 GB, le più diffuse oggigiorno.