Storage

SSD Samsung 470 con memoria MLC a 30 nanometri

Samsung sta portando sul mercato europeo e quello giapponese nuovi SSD da 2,5 pollici, conosciuti come serie 470. Disponibili in capacità di 64, 128 e 256 GB, queste soluzioni sono basate su memoria NAND Flash di tipo MLC a 30 nanometri e un controller multi-core.

Gli SSD hanno l’interfaccia SATA II, supportano il comando TRIM (che assicura prestazioni di scrittura stabili nel tempo) e sono certificati per 1,5 milioni di ore. Sul fronte delle prestazioni queste soluzioni hanno velocità massime in lettura e scrittura rispettivamente di 250 e 220 MB/s, a eccezione del modello da 64 GB che ha una velocità in scrittura di 170 MB/s.
Le unità sono in grado di sostenere 31.000 IOPS (operazioni di input e output al secondo) in lettura casuale e di 21.000 IOPS per scrittura casuale.

Gli SSD Samsung 470 Series da 64, 128 e 256 GB sono venduti rispettivamente a 150, 300 e 560 euro. La garanzia è di tre anni. Rimaniamo in attesa del modello da 512 GB (Samsung SSD da 512 GB, veloce e a basso consumo).