Software

Ubuntu 21.10 ora disponibile per desktop e server

Windows non è l’unico sistema operativo con una nuova versione da sfoggiare. Ubuntu, la distribuzione Linux basata su Debian, è infatti giunta recentemente all’edizione 21.10 (nota anche come Impish Indri) e molte cose sono cambiate.

Ubuntu è una scelta popolare sia per i nuovi utenti Linux che per quelli esperti e sulla versione 21.10 è stata integrata una nuova shell, Gnome 40, che si avvia con una nuova schermata relativa alle attività anziché con un desktop vuoto. La barra dei preferiti è ora nella parte inferiore dello schermo e assomiglia più che mai alla dock di macOS. Il launcher dei programmi è presente nella parte sinistra dello schermo (ma questo può essere modificato), con le aree di lavoro – desktop virtuali – trasformate in miniature quando in uso. Gli angoli arrotondati si notano anche sulle finestre, sulle applicazioni Gnome e sul workspace switcher.

Credit: Canonical
Ubuntu 21.10

Gli stessi spazi di lavoro sono passati da un design verticale a uno orizzontale e sono state implementate nuove gesture del touchpad e scorciatoie da tastiera per esplorarli. La sicurezza è migliorata da una nuova intelligente randomizzazione del kernel stack in memoria a ogni chiamata di sistema su entrambe le architetture amd64 e arm64 con, si sostiene, un impatto minimo sulle prestazioni. È supportato anche Kernel Electric Fence, un rilevatore di errori di memoria in runtime.

Altrove, ci sono molte modifiche che fanno sembrare questa build una versione destinata agli sviluppatori. C’è compatibilità immediata con Windows Subsystem per Linux, mentre PHP ottiene un aggiornamento alla versione 8 e la GNU Compiler Collection passa alla versione 11, con front-end per C e C++ oltre ad altri linguaggi. Se l’intelligenza artificiale o il machine learning sono la vostra passione, apprezzerete il nuovo pacchetto snap di Apache Cassandra. A proposito di snap, ce n’è uno anche per Firefox, sia per la versione più recente che per quella con supporto esteso del browser.

Credit: Canonical
Ubuntu 21.10

Impish Indri non è una versione del sistema operativo con supporto a lungo termine, ma quella provvisoria finale prima della prossima LTS, prevista per aprile 2022. Potete scaricare Ubuntu 21.10 dal sito ufficiale.