Schede madre

Un bug comune a tutti i browser

Berend-Jan Wever ha scoperto un bug in Internet Explorer, poi evidenziatosi anche
in altri browser (Firefox e Mozilla, Netscape, Opera), che causa un crash del
software di navigazione.

Questa vulnerabità si manifesta quando il browser esegue un particolare
codice javascript inserito in un file htm. Nel semplice codice viene richiamata
all’infinito la funzione sort() su di un array, ovvero a = new Array(); while
(1) { (a = new Array(a)).sort(); }

Sebbene non sia ancora stato confermato questo bug dovrebbe poter causare solo
un crash (denial of service) e non dovrebbe poter essere utilizzato per eseguire
codice arbitrario pericoloso.