Periferiche di Rete

Wi-Fi 802.11ac, il wireless viaggerà a 1 Gbps

Lo standard Wi-Fi IEEE 802.11ac sarà in grado di supportare una velocità di trasferimento dati di 1 Gbps. Il consorzio industriale (IEEE) che si occupa delle tecnologie wireless ha avviato un confronto interno che entro due anni consentirà al Wi-Fi 802.11 di disporre di maggiore banda passante, sfruttando frequenze di 80MHz o anche di 160MHz.

WI-FI certificazioni

Gli specialisti non sono ancora arrivati alla fase delle specifiche; indicativamente la definizione del formato avverrà a fine del 2011 mentre l’approvazione finale è prevista per il dicembre 2012.

Sotto il profilo tecnico il Wi-Fi 802.11ac dovrebbe lavorare sulla banda da 5GHz e sfruttare canali da 80MHz (forse da 160MHz). In questo modo, grazie anche rinnovate tecniche di modulazione, le prestazioni complessive dovrebbero raggiungere gli 1 Gbps – tre volte di più rispetto al nuovissimo 802.11n.

Cavetteria da dimenticare?

Si parla inoltre di un adeguato utilizzo del cosiddetto MU-MIMO (multiple user MIMO), ovvero di una modalità che consente “lo stream simultaneo attraverso utenti diversi sugli stessi canali”.