Periferiche di Rete

WiMAX mette d’accordo Intel e Nokia

Intel ha confermato la partnership con Nokia e Nokia-Siemens Network per lo sviluppo congiunto di soluzioni WiMAX in ambito mobile. In pratica, è confermato che dal 2008 l'azienda finlandese utilizzerà la tecnologia Intel sui nuovi terminali mobili con supporto wireless.

Di fatto ogni azienda si concentrerà nel proprio settore di appartenenza per velocizzare il lancio sul mercato di soluzioni interoperabili e all'avanguardia. Il WiMAX fondamentalmente rappresenta la nuova frontiera del wireless broadband grazie ad una capacità di copertura massima di circa 50 chilometri.

Secondo Nokia il WiMAX sarà complementare agli standard 3GPP e 3GPP2, aprendo il mercato a nuove opportunità nei segmenti consumer e business. Insomma non è da escludere una strategia multi-radio che permetterà di accedere ai vari tipi di trasmissione in relazione alle esigenze.