Software

Windows 10, un fix ufficiale Microsoft risolve il problema del calo di FPS

Alcuni giorni fa vi avevamo parlato di un problema di Windows 10 che colpiva principalmente i gamer a seguito dell’ultimo aggiornamento cumulativo di sicurezza obbligatorio, quello rilasciato in occasione del Patch Tuesday di Aprile. Microsoft è corsa ai ripari e ha rilasciato un fix ufficiale al problema.

Microsoft Edge

L’aggiornamento Windows di aprile, identificabile con la sigla KB5001330, ha causato non poco scompiglio nel mondo dei videogiocatori, colpendo alcune delle installazioni Windows 10 versione 2004 e 20H2 con dei cali significativi di prestazioni.

Microsoft non solo ha ufficialmente riconosciuto il problema ma ha rilasciato un fix di emergenza che dovrebbe raggiungere tutti i PC nel corso di 24 ore.

Tra i problemi segnalati sono elencati cali di framerate, scatti e singhiozzi di vario tipo e persino incertezze nella riproduzione dei video:

Quindi ho fatto il rollback a Windows 10 1909 build 18363.1500 e non ho alcun problema con gli ultimi driver Nvidia, anche YouTube gira liscio senza stuttering e vsync funziona senza problemi, c’è qualcosa di sbagliato con Windows Update“, ha scritto uno degli utenti sul forum di Nvidia.

Per risolvere questo spiacevole disguido, Microsoft ha pubblicato un fix di emergenza tramite la funzionalità KIR (Known Issue Rollback). Questo genere di aggiornamento urgente viene recapitato sui PC degli utenti tramite Windows Update e permette a Microsoft di disabilitare rapidamente il codice contenuto in uno dei più recenti aggiornamenti di sistema per risolvere dei bug inaspettati.

Windows KIR (Known Issue Rollback)

Nonostante i fix KIR vengano distribuiti tramite Windows Update non sono dei veri e propri aggiornamenti di Windows, non c’è quindi modo per gli utenti di sapere se sono stati ricevuti oppure no, se non guardando direttamente le chiavi di registro.

Uno dei lettori di BleepingComputer, ha sottolineato che è possibile controllare se questo fix è stato installato recandosi alla chiave di registro “HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FeatureManagement\Overrides\4\1837593227“.

Nel caso non la riusciste a trovare, niente paura! L’aggiornamento è ancora in fase di rollout e potrebbe ancora dover raggiungere il vostro PC.

Intel Core i7-10700K dal clock base di 3,8GHz, socket LGA1200 e 125W di TDP è disponibile su Amazon a prezzo ribassato!